/ Politica

Politica | 18 novembre 2021, 19:22

Territori di confine, Brianza: «Devono tornare competitivi. La strada è l'autonomia»

Approvati emendamenti cruciali in commissione bilancio

Territori di confine, Brianza: «Devono tornare competitivi. La strada è l'autonomia»

Oggi sono stati votati dalla commissione bilancio gli emendamenti al DEFR, il Documento di Economia e Finanza Regionale, che detta la programmazione dell’Ente regionale per il prossimo anno. Approvati all’unanimità 4 importanti emendamenti firmati dalla Vicepresidente del Consiglio Regionale della Lombardia Francesca Brianza che esprime grande soddisfazione.

«I territori di confine -dichiara Brianza- rimangono protagonisti dell’azione di Regione Lombardia che mira a rilanciare il sistema economico e produttivo lombardo con un occhio di riguardo per questi territori così peculiari proprio per la loro vicinanza alla Svizzera, che offre condizioni economiche e fiscali più vantaggiose a discapito della attrattività delle nostre zone di confine».

«Al centro dell’attenzione -prosegue- rientrano anche i commercianti che operano nelle zone di confine e che sono stati duramente penalizzati della lunga chiusura delle frontiere a seguito dell’emergenza sanitaria».  

«Altro tema caldo, legato allo sviluppo delle nuove infrastrutture e di Malpensa -aggiunge- riguarda la valorizzazione turistica integrata: con l’emendamento, infatti, si mira ad incrementare i flussi turistici su ambo i lati della frontiera grazie alla collaborazione con i Cantoni Ticino, Grigioni e la Svizzera; una collaborazione alimentata e consolidata tramite la piattaforma Regio Insubrica e i bandi Interreg».

«L’ unica strada per rendere davvero competitivi i territori di confine -precisa Brianza- è quella che passa attraverso l’autonomia. L’ultimo emendamento presentato, infatti, chiede di proseguire il confronto per arrivare all’autonomia differenziata: solo in questo modo -chiude- potremo avere condizioni di vantaggio analoghe a quelle della vicina Svizzera e di altre regioni europee a beneficio di famiglie e imprese».

 

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore