/ Hockey

Hockey | 15 novembre 2021, 16:07

FOTO. Andrea Gasparini vero Mastino: notte in ospedale a Milano ma nessuna conseguenza seria se non a labbra e denti

Caricato violentemente alla balaustra da un avversario nella gara di ieri sera all'Agorà di Milano, l'attaccante diciannovenne ha lasciato con il fiato sospeso 300 spettatori, i compagni e chi gli vuole bene. Leggera commozione cerebrale ma nessun altro problema per lui: lo aspettiamo sul ghiaccio

Gasparini sostenuto da capitan Vanetti ieri all'uscita dalla pista dell'Agorà di Milano (foto Alessandro Galbiati)

Gasparini sostenuto da capitan Vanetti ieri all'uscita dalla pista dell'Agorà di Milano (foto Alessandro Galbiati)

Il silenzio pieno di paura e sconcerto piombato ieri sui quasi 300 spettatori dell'Agorà nel momento in cui Andrea Gasparini, diciannovenne Mastino caricato alla balaustra da un avversario del Dobbiaco, è crollato sul ghiaccio perdendo molto sangue, è superato oggi dalla speranza e da buone notizie, condite dalla tradizionale tempra di un giocatore di hockey.

Andrea ha passato la notte all'ospedale San Carlo di Milano ma il peggio è scongiurato e proprio stasera tornerà a casa: per la botta che ha preso, con l'avversario che è arrivato scoordinato a caricarlo e schiacciarlo con il corpo sulla balaustra, l'importante è che non ci fossero conseguenze, come non ce ne sono, dopo aver accusato una leggera commozione cerebrale.  

La rottura di labbro superiore e inferiore e un problema anche importante ad alcuni denti, oltre alla perdita della memoria - chi gli ha parlato, riferisce che Andrea non si ricordava cosa fosse successo - sono superabili per un ragazzo bravo e forte come lui, che sicuramente starà già pensando di tornare a giocare.  

Il popolo giallonero e i suoi compagni si aspettano di rivederlo prestissimo sul ghiaccio, così come noi. Forza Andrea.

A.C.


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore