/ Calcio

Calcio | 15 novembre 2021, 23:35

La Svizzera va ai Mondiali e (per ora) lascia a casa l'Italia. Capolavoro di fame, umiltà, innovazione e rispetto

Immensa gioia e stupore ma massima sportività nei confronti dei vicini di casa: così viene accolto in Canton Ticino il 4-0 alla Bulgaria che manda i rossocrociati direttamente ai Mondiali del Qatar e costringe gli azzurri agli spareggi dopo lo 0-0 di Belfast

Così la pagina Facebook Swiss Nati Men della Federcalcio svizzera celebra il 4-0 che porta i rossocrociati ai Mondiali del Qatar

Così la pagina Facebook Swiss Nati Men della Federcalcio svizzera celebra il 4-0 che porta i rossocrociati ai Mondiali del Qatar

«Una serata magica, storica, incredibile. Una serata, soprattutto, che ha regalato la qualificazione diretta a Qatar 2022 alla Svizzera. Sì, è tutto vero. L’Italia campione d’Europa, attanagliata dai dubbi e dalla pressione, non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 a Belfast contro l’Irlanda del Nord: per gli Azzurri di Roberto Mancini ci sarà l’esame di riparazione dei playoff. Un esame duro, durissimo»: il Corriere del Ticino celebra così la "vittoria" della Svizzera sull'Italia, con la qualificazione diretta dei rossocrociati (4-0 alla Bulgaria, ma con un palo e altri due gol annullati dal Var) ai Mondiali del Qatar ai danni degli azzurri (0-0 contro una squadra che schierava anche alcuni giocatori che militano nella "serie C" inglese).

"Svizzera è tutto vero: si va ai Mondiali, l'Italia agli spareggi" è invece il titolo di Ticinonline, mentre quello di Rsi.ch è "Apoteosi Svizzera, voli diretta in Qatar!".

C'è rispetto (anche per l'Italia), c'è orgoglio, c'è "fame", c'è stupore, c'è soprattutto la mano innovativa di Murat Yakin, "il commissario tecnico dei sogni" secondo il Corriere del Ticino, che usa parole a cui eravamo abituati anche noi, fino a qualche mese fa: «Sono orientato alle soluzioni, sono creativo. È quello che amo del mio lavoro. Anche io da giocatore mi sono fatto male diverse volte. Gli allenatori dovevano essere bravi a sostituirmi. Così funzionano le squadre. Cominciare la mia carriera di commissario tecnico con una qualificazione ai Mondiali è bellissimo». Un debuttante che arriva davanti ai campioni d'Europa: anche questo è il bello del calcio

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore