/ Politica

Politica | 10 novembre 2021, 09:53

Arcisate, arriva la controreplica della minoranza al sindaco: «Il problema è il metodo con cui la maggioranza tratta l'opposizione»

In una nota gli esponenti di "Arcisate Ideale" sottolineano che «la nostra proposta di rinviare i punti sul bilancio non ha avuto risposta. Non siamo belle statuine o soprammobili, ma consiglieri eletti democraticamente per svolgere il proprio ruolo in maniera attenta e scrupolosa»

Maurizio Montalbetti, capogruppo di "Arcisate Ideale"

Maurizio Montalbetti, capogruppo di "Arcisate Ideale"

Continua a tenere banco ad Arcisate la polemica tra il gruppo di minoranza "Arcisate Ideale" e la maggioranza dopo il travagliato consiglio comunale di lunedì sera, con la protesta dell'opposizione (LEGGI QUI) e la replica del sindaco Gian Luca Cavalluzzi (LEGGI QUI).

A controreplicare, con una nota, è ancora l'opposizione. «La risposta del sindaco nei confronti dell'azione di protesta del gruppo di "Arcisate Ideale" durante i lavori dell'ultimo consiglio è, come al solito, fumo negli occhi per distogliere l'attenzione dal problema principale - si legge nel comunicato -  "Arcisate Ideale" non ha mai messo in discussione i contenuti dei punti da trattare ma il metodo con cui questa maggioranza tratta la minoranza, usata come soprammobile di cui ci si accorge solo quando bisogna fare la polvere». 

«La versione del sindaco è smentita dai fatti – afferma il consigliere Antonino Centorrino – quello che ha dichiarato è pura mistificazione. L'assessore al Bilancio ha affermato che la variazione era di poco conto. Quando poi ho ricevuto la relazione, in tarda mattinata il giorno stesso del consiglio è bene ricordarlo, ho visto che non era una “variazione di poco conto” come sostenuto dall'assessore ma una variazione di 100 mila euro. Che non è poco. Tra l'altro, ho anche proposto di spostare la discussione dei due punti del bilancio ad un'altra seduta, in modo da poter ottenere tutte le informazioni necessarie. Richiesta a cui non mi è stata data alcuna risposta».  

«Come al solito il sindaco prova a spostare l'attenzione – dichiara il capogruppo Maurizio Montalbetti – il problema non riguarda i singoli punti ma il metodo che viene usato sistematicamente verso di noi. I consiglieri di "Arcisate Ideale" non sono belle statuine da esibire sui banchi della minoranza ma sono stati votati per svolgere il proprio ruolo in maniera attenta e scrupolosa. Cosa che ci è stata impedita non fornendoci tutte le informazioni e le documentazioni adeguate per svolgere in maniera seria il nostro lavoro. Nessuno è contrario alla cittadinanza al Milite Ignoto, come invece tenta di far credere il sindaco; siamo invece contrari ad un metodo che svilisce rappresentanti democraticamente eletti dai cittadini». 

 

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore