/ Varese

Varese | 05 novembre 2021, 11:26

Si riaccendono le Luci di Natale alla Rasa nel ricordo di Ornella. «Lei è sempre con noi e ci dà la forza»

Chiara Comparoni ricorda Ornella Colombo Bianchi, con cui per 20 anni ha preparato l'evento: «Abbiamo trasformato l'enorme sofferenza per la sua perdita in forza per organizzare i mercatini». Appuntamento per il 20 e 21 novembre con più di 100 espositori: un lancio di palloncini ricorderà la storica commerciante scomparsa un anno fa

Si riaccendono le Luci di Natale alla Rasa nel ricordo di Ornella. «Lei è sempre con noi e ci dà la forza»

Tutto è pronto alla Rasa per la tradizionale manifestazione delle Luci di Natale con i mercatini, che si terrà sabato 20 e domenica 21 novembre.

Si tratta delle ventunesima edizione, che in realtà è la ventesima, perché nel 2020 il popolare evento natalizio non si svolse a causa della pandemia; quelle del 2021 saranno le prime Luci di Natale senza Ornella Colombo Bianchi, storica commerciante del quartiere e anima, con l'amica Chiara Comparoni, della manifestazione.

Ornella è scomparsa lo scorso mese di novembre (LEGGI QUI), ma alla Rasa e ai mercatini di Natale il suo ricordo è ben presente e vivo tra gli organizzatori dell'evento.

«Ho lavorato tantissimo per trasformare l'enorme sofferenza per la sua perdita in forza per organizzare i mercatini, per continuare una tradizione che ci ha sempre viste collaborare insieme senza mai uno screzio o un disaccordo - racconta Chiara - abbiamo voluto mantenere le date dell'evento che già avevamo stabilito con Ornella e iniziato a scegliere con la consueta cura, già da gennaio come al solito, gli hobbysti e i piccoli artigiani che animeranno il mercatino, che saranno più di cento».

Impossibile non commuoversi ricordando il tanto impegno e la passione che Ornella ha sempre messo nella manifestazione.

«Dare continuità alle Luci di Natale è un modo per ricordarla - prosegue l'amica che con Ornella ha dato vita all'associazione Asar con cui alla Rasa si sono organizzate tantissime manifestazioni - domenica mattina 21 novembre abbiamo pensato, insieme ai suoi famigliari, a un momento a lei dedicato, con un lancio di palloncini in suo ricordo che partirà da tutto il paese».

Per vent'anni Ornella e Chiara hanno lavorato insieme e condiviso una profonda amicizia, braccio destro e sinistro una per l'altra, anima e cuore. 

«I ricordi bellissimi sono tanti così come gli aneddoti - continua Chiara - tutto il paese la ricorda per la sua gentilezza e disponibilità nei confronti di tutti, non l'ho mai vista arrabbiata e così tutta la Rasa la ricorda. Mi mancherà l'abbraccio che ci scambiavamo a inizio manifestazione e il "cinque" che ci davamo alla fine, ma Ornella è sempre con noi».

I mercatini si svolgeranno il 20 novembre dalle 14 alle 19.30 e il 21 novembre dalle 10 alle 19.30. 

Si potrà parcheggiare nei prati alla Motta Rossa o al Villaggio Cagnola, da dove si potranno raggiungere i mercatini o a piedi o con un bus navetta che gli organizzatori mettono a disposizione. L'associazione di Somma Lombardo "Quelli del 63"  allestiranno una casetta di Babbo Natale dove i bambini potranno portare le loro letterine. 

Saranno attivi anche dei punti ristoro al Bianchi Bar, alla pizzeria San Gottardo, al ristorante Motta Rossa, all'oratorio e un banco curato dall'associazione Africa Mission di cui Ornella era una volontaria.

Tutti i dettagli organizzativi verranno illustrati la prossima settimana nel corso di una conferenza stampa che si terrà in Comune. 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore