/ Varese

Varese | 15 ottobre 2021, 12:35

Green Pass obbligatorio, anche a Varese farmacie prese d'assalto: «Centinaia di chiamate al giorno»

Sempre più numerose le richieste per ottenere il Green Pass temporaneo. Le farmacie cittadine: «Centinaia di chiamate al giorno, tempi di attesa fino a fine ottobre»

La farmacia di Sant'Ambrogio con il gazebo dedicato ai tamponi

La farmacia di Sant'Ambrogio con il gazebo dedicato ai tamponi

Pioggia di richieste anche per le farmacie di Varese per i tamponi rapidi. Come in gran parte d'Italia anche nella nostra città sono tante le persone che anche questa mattina si sono recate nelle farmacie per richiedere il test rapido e ottenere così il green pass temporaneo la cui validità varia dalle 48 ore alle 72 ore in base alla tipologia di tampone (rapido nel primo caso, molecolare nel secondo).

L'obbligo della certificazione verde sui luoghi di lavoro, scattato oggi in tutta Italia, spinge chi ha scelto di non vaccinarsi a richiedere il pass per poter svolgere il proprio lavoro. Tutti in fila quindi per mettersi in regola.

«Già da un paio di settimane riceviamo centinaia di chiamate al giorno - spiegano dalle farmacie di Varese - per sottoporsi al tampone è necessario l'appuntamento ma molte persone chiedono di poterlo fare direttamente. Se qualcuno disdice, cerchiamo di accontentarlo ma, ovviamente, non possibile accontentare tutti». 

I tempi d'attesa non aiutano: «Fino a fine ottobre è tutto occupato» aggiungono da una farmacia della città.  Una situazione che va avanti da parecchi giorni: «Registriamo tantissime richieste di prenotazioni - racconta un addetto del settore - e così diventa difficile lavorare».

Non si tratta però dell'unico problema: si registrano questa mattina difficoltà anche ad accedere ai siti che riportano l'elenco delle farmacie dove è possibile effettuare il tampone, come sottolineato da alcuni cittadini.

Per tutte le regole e le sanzioni sul green pass clicca QUI.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore