/ Territorio

Territorio | 15 ottobre 2021, 16:03

Besozzo è rosa, il colore della prevenzione del tumore al seno

Le vie del paese e le vetrine dei negozi si tingeranno di luce nel pomeriggio di sabato. Comune e associazioni uniti nell'organizzazione di tanti eventi che si terranno lungo via Zangrilli e che hanno un unico scopo: sensibilizzare e informare le persone

Besozzo è rosa, il colore della prevenzione del tumore al seno

L’amministrazione comunale di Besozzo prosegue nell’obiettivo portato avanti con la Casa delle Persone, di fare prevenzione, nell’ottica di diffondere una cultura del sociale.

Così è partito il “Noi in Rosa”, un progetto, in occasione del mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, basato sull’idea di coinvolgere più realtà sul territorio.

«Desideriamo – commenta il consigliere comunale Francesca Pianese - creare una sinergia tra associazioni, professionisti, cittadini, commercianti e amministrazione comunale. Si intende programmare eventi fondati su semplici ma vitali e pulsanti preziosi contributi delle persone. L’iniziativa è stata resa possibile con la fattiva collaborazione ed entusiasmo di A.N.D.O.S. Associazione Nazionale Donne Operate al Seno e aBRCAdabra (associazione nazionale per sostenere tutti i portatori di mutazioni genetiche)».

E così da una luce rosa anche le vie di Besozzo, grazie alla fantasia dei commercianti, avranno splendide vetrine rosa. Sabato 16 ottobre, dalle ore 14.30 alle 17.30 circa, un pomeriggio dedicato ad un’informazione concreta e pratica.

L’evento viene appositamente organizzato lungo via Zangrilli, in prossimità del Centro Divers’età, con l’intento di portare informazione e condivisione “tra la gente”.

Grazie alla collaborazione del besozzese Leonardo Binda, il pomeriggio si aprirà con la presentazione di Antonella Corazza (campionessa mondiale) e la sua squadra di canottaggio al suono di un inno molto speciale del Lago di Varese di Fabrizio Voghera e Lara Rosso.

«The Same Boat è un grande progetto – spiega Antonella Corazza – che accoglie donne con esperienze simili nella lotta al tumore al seno e altre patologie offrendogli il canottaggio come attività sportiva con lo scopo di riabilitare fisicamente e psicologicamente».

Lungo i marciapiedi e nella area verde verranno allestiti dei banchetti da parte di: ANDOS Comitato di Varese, sez. Ispra ospite speciale il dottor Davide Gaglione, chirurgoplastico e nutrizionista e Centro Elpis di Ispra, aBRCAdabra, con la dottoressa Fabrizia Galli, Silvia Laudi consulente per l’intimo su misura pre e post operatorio, Elisa Negro che presenterà e proporrà turbanti, Anteas che presenterà la sua attività ed in particolare il servizio trasporto per visite mediche,       Associazione ANCeSCAO Centro divers’età che presenterà le sue attività,      Associazione SARISC e la sua imbarcazione a emissioni zero  sul lago di Varese e progetto di condivisione, Luca Pellizer, coordinatore Comitato genitori pediatria ist. Nazionale dei Tumori che presenterà progetto raccolta cappelli per realizzazione parrucche, consulta rapporto associazioni.

Su prenotazione  email (casadellepersone@gmail.com) e al momento fino ad esaurimento posti (circa 20) con green pass si prevede  accesso al locale primo piano per corso di:

-          14.30 15.30 Karen Bestetti del Centro sportivo Stadium Besozzo Yoga -          16.00 17.00 Roberta Anselmi massoterapista e linfodrenaggio

Nel corso dell’evento Il Centro Divers’età ed i suoi volontari apriranno l’angolo bar – caffetteria e grazie alla collaborazione della Pro-loco si potranno acquistare le autunnali caldarroste.

Indicativamente verso le 16.00, dopo un momento musicale a cura di DUARTE, si presenterà e si dialogherà con tutti, presentando la Testimonial e le iniziative della giornata . «Ne sono sicura - commenta Cinzia Simonetta di A.N.D.O.S. – sarà una splendida giornata tutta da scoprire».

Il mese della prevenzione prosegue giovedì 21 ottobre alle ore 20.30, per un importante incontro informativo dal titolo “NOI in diretta rosa”. Durante la serata, in collaborazione con ANDOS OdV - Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, Cinzia Simonetta e C.A.O.S. - Centro Ascolto Operate al Seno, Adele Patrini si dialogherà con autorevoli riferimenti sul territorio locale.

L’evento si svolgerà in diretta Facebook sulla pagina del Comune di Besozzo, che ringrazia per la collaborazione tecnica e per l'entusiasmo Fabrizio Gulmini.

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore