Ciclismo - 03 ottobre 2021, 09:42

VIDEO e FOTO La passione più forte della pioggia: in 1900 sfidano le strade del Varesotto nella Gran Fondo

La partenza è avvenuta alle ore 9 in via Sacco a Varese: i primi a scattare sono stati i "vip" Basso, Cassani, Fondriest e Cesarini. Gli amatori si daranno battaglia sui 112 km del percorso lungo o sugli 82 del mezzofondo

VIDEO e FOTO La passione più forte della pioggia: in 1900 sfidano le strade del Varesotto nella Gran Fondo

Dal cielo non arriva nulla di buono, ma la passione è più forte. E poi il maltempo - si sa - nel ciclismo ha sempre contribuito a rendere le imprese e i racconti più leggendari.

Ha preso il via alle nove spaccate in via Sacco a Varese la quarta edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, l'happening domenicale di una tre giorni di grande ciclismo in provincia di Varese che ha compreso anche la gara a cronometro (ieri) e comprenderà martedì le due corse per professionisti, femminile e maschile.

1900 i corridori alla partenza, divisi in griglie secondo fasce d'età e genere. A precedere tutti, però, sono stati i "friends", ovvero i "vip" di questa edizione: con caschetto e occhiali si sono allora rivisti tra gli altri Ivan Basso, Maurizio Fondriest, Davide Cassani e anche la fresca campionessa olimpica del canottaggio Federica Cesarini.

Due i percorsi che gli iscritti potranno affrontare in queste ore: quello più lungo, di 112 km, e la "mezzo fondo", di 82 km, passando per Induno Olona, Valganna, Cugliate Fabiasco, Bosco Valtravaglia, Luino, Germignaga, Brezzo di Bedero, Castelveccana, Mesenzana, Brinzio, Orino, Gemonio, Sangiano, Monvalle, Besozzo, Bardello, Gavirate e arrivo a Varese. Le strade interessate dal passaggio della corsa (leggi qui) chiuderanno al traffico 30 minuti prima del transito dei ciclisti.

F. Gan.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU