/ Cronaca

Cronaca | 02 ottobre 2021, 09:51

Coppia di anziani stordita con lo spray e derubata in casa

Ancora una truffa a danno dei più deboli: è successo a Origgio, dove due uomini dai modi apparentemente gentili si sono introdotti in casa con la scusa di controllare un fantomatico inquinamento dell'acqua

Coppia di anziani stordita con lo spray e derubata in casa

Brutta avventura per due anziani, fratello e sorella: sono stati derubati dai truffatori “porta a porta” che li avrebbero storditi con uno spray. E‘ successo a Origgio in viale Lombardia, dove abitano i pensionati: come riporta ilSaronno.it i due sconosciuti hanno suonato il campanello di casa e si sono qualificati come addetti alle letture dei contatori. Due persone all’apparenza insospettabili: uno indossava anche pettorina ed un cappellino, sembrava quasi una divisa.

Il finto letturista ha chiesto di controllare l’acqua, parlando di un caso di inquinamento nell’acquedotto. Poi i ricordi degli anziani si sono fatti confusi: dicono di avere percepito bruciore alla gola ed agli occhi, forse il malvivente ha utilizzato uno spray per confonderli. E comunque sia, poi ha chiamato il complice: hanno fatto accomodare in cucina gli anziani e gironzolato in casa. Quando se ne sono andati, erano spariti gli ori di famiglia e i soldi contanti: circa duecento euro.

I pensionati hanno avvisato i parenti, e poi sono state chiamate le forze dell’ordine. Sono adesso in corso le indagini per risalire all'identità dei due malviventi.

da ilSaronno.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore