Salute - 23 settembre 2021, 13:55

Gallarate, importante successo nella chirurgia mini invasiva dello stomaco

Lo annuncia l'Asst Valle Olona con il dottor Stefano Rausei e l'équipe guidata dal professor Benevento

Gallarate, importante successo nella chirurgia mini invasiva dello stomaco

 

«Siamo molto orgogliosi di condividere con voi oggi un importante successo raggiunto dal collega chirurgo Stefano Rausei e dall'équipe operatoria della S.C. di Chirurgia dell'ospedale di Gallarate, diretta dal prof. Benevento».

L'annuncio è dell'Asst Valle Olona. Che diffonde proprio un post di Rausei: «!Nei giorni scorsi ho avuto il piacere di condurre presso la Sala Operatoria del Sant’Antonio Abate di Gallarate Asst Valle Olona il primo intervento di Gastrectomia D2 laparoscopica con il mappaggio linfonodale mediante fluorescenza con verde di indocianina, che sarà oggetto di una mia lettura su invito al prossimo Congresso della Società Italiana di Chirurgia Endoscopica (Sice)».

Spiega ancora il dottore: «Una procedura che ci vede tra i primi in Italia nell’implementazione di questa tecnologia alla chirurgia mini-invasiva dello stomaco, già più che validata ed in uso da alcuni anni nel nostro Presidio. Un risultato del genere però non può che essere condiviso con chi lo ha reso possibile. Ringrazio innanzitutto il professor Benevento per la disponibilità e la fiducia dimostratami, tutti i colleghi ed il personale di sala che mi hanno aiutato, i colleghi e il personale del servizio di endoscopia, che hanno provveduto alla marcatura endoscopica della neoplasia.  Nonché  - conclude - alla azienda Carlo Bianchi Srl che ha fornito la strumentazione necessaria.  

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU