Politica - 23 settembre 2021, 10:02

Fraietta: «Sicura, sostenibile e a portata di cittadino. Questa è la Varese che vorrei»

Dalla videosorveglianza alle reti Wi-Fi pubbliche per tutti e alle app per garantire la sicurezza e il contatto tra cittadini e amministrazione, ecco alcuni punti cardine del progetto del candidato al consiglio comunale nella lista "Per una Grande Varese" che sostiene la corsa a sindaco di Matteo Bianchi

Fraietta: «Sicura, sostenibile e a portata di cittadino. Questa è la Varese che vorrei»

Sostenibile e sicura. E' la Varese che ha in mente Simone Fraietta, candidato al consiglio comunale nella lista "Per una Grande Varese" che sostiene la corsa a sindaco di Matteo Bianchi alle prossime amministrative. Ecco alcuni dei punti fondamentali del progetto amministrativo di Fraietta.

UNA VARESE SOSTENIBILE
«Andranno incrementate le reti Wi-Fi pubbliche per tutti e condivisibili. La rete rappresenta la porta di accesso ad una serie di servizi, all’informazione e alla condivisione “social” tra cittadini, istituzioni e aziende. Perché una rete efficiente permette in tempo reale e in qualunque luogo di leggere il giornale, inviare una mail, controllare gli orari dei mezzi pubblici, pagare bollette: piccole azioni quotidiane che possono attivare un cambiamento nelle abitudini della vita di tutti i giorni delle persone».

Per favorire l’interazione “social” tra cittadini e pubblica amministrazione nel progetto del candidato consigliere «basterebbe un’app e uno smartphone per fare praticamente tutto, migliorando il decoro e il rispetto delle regole nelle città, la sostenibilità urbana, a quel punto, diventerebbe “virale”» aggiunge. «I social network - continua Fraietta - in particolare dovrebbero diventare il luogo virtuale di incontro e confronto tra cittadini e pubblica amministrazione, ma anche tra gruppi di persone e associazioni: un passo indispensabile per promuovere una città attiva e partecipata alla tutela dei beni comuni».

Altro punto fondamentale in materia di sostenibilità è quello delle colonnine per le auto elettriche, secondo Fraietta da incrementare con decisione. «Nei posti strategici di Varese - argomenta - occorrerà aprirsi al futuro ed a una mobilità davvero sostenibile con l'erogazione di energia elettrica alle auto, approfittando della sosta delle stesse mentre i conducenti fanno acquisti o frequentano bar e ristoranti. L'amministrazione comunale dovrà liberarsi di autoveicoli di servizio obsoleti ed inquinanti, per guidare una ricollocazione green della città».

SICUREZZA
Altro tema caro al candidato "Per una Grande Varese" è quello della sicurezza. Per un città più vivibile Fraietta punta sull'insediamento «nei punti più sensibili della città di vigili di quartiere, aumentando video sorveglianza e illuminazione, aderendo a progetti come "City.Risks" che sfrutta la tecnologia più avanzata per aumentare la sicurezza nelle città. Con centri operativi e piattaforme per le forze dell'ordine, ma anche app e siti web sono stati creati per condividere informazioni con il pubblico su questioni relative alla criminalità, e consentire ai cittadini di contribuire a migliorare la sicurezza. Tutti questo genera un senso di fiducia e responsabilizza».

Informazione Politico Elettorale


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU