/ Territorio

Territorio | 18 settembre 2021, 17:32

FOTO. Una targa per ricordare Claudio Meggiorin nella sua Besano

Gli amici non dimenticano il ragazzo ucciso a coltellate davanti al bar dove lavorava nel giugno del 2005: «L'assenza è solo terrena... nel cuore vivi»

FOTO. Una targa per ricordare Claudio Meggiorin nella sua Besano

"L'assenza è solo terrena... nel cuore vivi". Sono le parole riportate dalla targa commemorativa dedicata a Claudio Meggiorin, il ragazzo di 23 anni ucciso a coltellate davanti al bar dove lavorava con la ragazza Ilaria a Besano nel giugno 2005. Un fatto di cronaca che sconvolse la provincia di Varese, che anche oggi nonostante sia passato tanto tempo non vuole dimenticare.

Claudio era un ultrà del Varese e da allora la curva biancorossa ne tramanda il ricordo. La targa con la sua foto e il suo nome è stata posata nel pomeriggio di oggi alla presenza del sindaco di Besano Leslie Mulas, dei familiari e dei tanti amici. Un modo per non dimenticare e tramandare il ricordo di Claudio, volontà espressa anche da mamma Elisabetta, che con tenacia ha lottato in questi 16 anni nel nome del figlio scomparso tragicamente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore