/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2021, 17:56

Cercatore di funghi besozzese si perde nella nebbia: recuperato dai vigili del fuoco

Brutta avventura nella tarda mattinata di oggi per un escursionista delle nostra provincia impegnato sulle pendici del Mottarone

Cercatore di funghi besozzese si perde nella nebbia: recuperato dai vigili del fuoco

Un cercatore di funghi cinquantenne di Besozzo ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco questa mattina alle 11 nella zona del Mottarone, sul versante piemontese Lago Maggiore.

L'uomo aveva lasciato la propria auto in prossimità della sbarra strada privata Borromea e dopo circa due ore di cammino è stato avvolto dalla nebbia perdendo il sentiero in una zona boschiva tra Baveno e Campino, frazione di Stresa.

Tramite un applicativo software del suo cellulare è stato in grado di comunicare alla sala operativa del comando dei vigili del fuoco le proprie coordinate geografiche di posizione ed è stato raggiunto da una squadra di vigili del fuoco che lo ha riportato alla propria auto illeso. Allertato per le operazioni di recupero anche il Soccorso alpino.

da VcoNews.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore