/ Politica

Politica | 09 settembre 2021, 16:21

Malerba: «A Milano in 29 minuti e un hub per l'innovazione. Così Varese dà futuro ai suoi giovani»

Il presidente uscente del consiglio comunale e attuale capolista di "Lavoriamo per Varese" punta su progetti, concretezza e nuove generazioni: «In un mondo normale Galimberti vincerebbe con l'80%, ma non siamo in un mondo normale e dobbiamo lavorare. La nostra lista non andrà a morire dopo le elezioni, ma porterà avanti idee importanti»

Stefano Malerba, presidente uscente del consiglio comunale e candidato nella lista "Lavoriamo per Varese con Galimberti sindaco"

Stefano Malerba, presidente uscente del consiglio comunale e candidato nella lista "Lavoriamo per Varese con Galimberti sindaco"

«In un mondo normale Galimberti vincerebbe con l'80% delle preferenze per quello che ha fatto e per l'impegno che ha messo». Ne è convinto Stefano Malerba, presidente uscente del consiglio comunale e candidato nella lista "Lavoriamo per Varese" come capolista a sostegno di Davide Galimberti. «Questo però non è un mondo normale e quindi dobbiamo lavorare ancora parecchio per amministrare altri cinque anni».

«Abbiamo fatto una lista forte - continua Malerba - che non andrà a morire finite le elezioni ma avvierà un progetto politico importante per la città. Sono contento dei riscontri che sto avendo con i cittadini. La cosa vera che ci distingue e ha distinto questa amministrazione è la capacità di parlare di cose concrete. Non basta dire che c’è un problema, bisogna risolverlo con idee, capacità, soluzioni. Proprio quello che abbiamo fatto e stiamo facendo».

Il prossimo obiettivo di Malerba e della sua lista è quello di creare nuove opportunità e ricchezza per il nostro territorio: «Il collegamento con Milano è fondamentale, lanceremo una proposta perché si possa raggiungere il capoluogo lombardo in 29 minuti. Come seconda cosa dovremo aiutare i giovani a fare impresa. Il 15 settembre presenteremo un importante progetto che abbiamo chiamato Innovation Hub. Tra vent’anni i ragazzini di oggi faranno un lavoro che in questo momento neppure esiste: devono essere favoriti e seguiti sulla strada della formazione e, per farlo, punteremo su un centro formativo sui mestieri del futuro, per il sostegno e la creazione di nuove imprese e l'accelerazione di start up. L'obiettivo è quello di creare un circolo virtuoso per tenere a Varese i giovani, farli vivere in città e costruirsi qui una famiglia». 

«Uno dei problemi sociali dei prossimi anni sarà quello di creare legami - conclude Malerba - Per questo motivo dobbiamo impegnarci per riportare a vivere qui giovani e coppie e questo sarà possibile con i progetti che abbiamo in mente. Questa attrattività si costruisce mettendoli in condizione di fare impresa e pianificare a Varese il loro futuro».

Informazione Politico Elettorale


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore