Scuola e ricerca - 05 settembre 2021, 01:13

C'è anche la scuola del lieto inizio: «Per la prima volta in 25 anni tutte le cattedre coperte»

Esulta la dirigente dell'Ite Tosi di Busto Arsizio Amanda Ferrario: «Basta volerlo e si può fare. Fino a ieri 50 erano scoperte, ora tutto a posto»

Amanda Ferrario

Amanda Ferrario

Fa notizia la scuola con problemi, a partire dagli insegnanti che mancano, tormentone da sempre che era stato poi oscurato da tutte le difficoltà dell'emergenza Covid. Ma c'è anche il lieto fine, o meglio il lieto inizio che può fare notizia. E far sperare in un'altra scuola.

Lo racconta in un posto la dirigente dell'Ite Tosi di Busto Arsizio Amanda Ferrario: «Fino a ieri avevo 50 cattedre scoperte e, anche se io spero sempre, un po’ di preoccupazione c’era.. lunedì comincia la scuola in presenza per alcune classi dell’Ite  Tosi a Busto Arsizio e il resto arriverà in classe nei prossimi giorni. E invece stamattina sorpresa: tutte le cattedre al 31/08 e al 30/06 sono state coperte!».

Con una ulteriore annotazione: «È la prima volta da quando lavoro nella scuola, ormai da 25 anni, che succede! Sono felicissima perché finalmente si parte davvero: sarà un anno in cui lavoreremo tantissimo e con grande entusiasmo. E soprattutto sono contenta perché allora è vero: basta volerlo e si può fare. La scuola prima di tutto!».

Un buon auspicio per un anno che si apre tra aspettative e timori.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU