Attualità - 05 settembre 2021, 13:45

FOTO. La maschera di Dalì sulla coda dell'aereo, le tute rosse sulla scaletta, i pacchi di soldi e oro nelle cappelliere: la Casa di Carta prende davvero il volo

Da Malpensa a Genova e ritorno volando lassù, la serie spagnola di Netflix sale in cielo con l'ultima stagione su un Boeing della Air Horizont

FOTO. La maschera di Dalì sulla coda dell'aereo, le tute rosse sulla scaletta, i pacchi di soldi e oro nelle cappelliere: la Casa di Carta prende davvero il volo

A Genova l'hanno visto arrivare (leggi QUI) da Malpensa, dove poi è tornato per riprendere il volo magari verso la Banca di Spagna, anche se è soprattutto la Zecca di Stato, dove si svolgono gli episodi della prima stagione, a rimanere indelebile nella mente dei milioni di appassionati de La Casa di Carta, una delle serie di Netflix più anticonformiste e clamorose che, da qualche giorno, griffa questo charter.

Per lanciare la quinta e ultima stagione anche in Italia, i cui primi 5 episodi sono disponibili su Netflix da venerdì scorso, il Boeing 737-4Q8 9H-AMW della Air Horizont è stato dunque "trasformato" nel set volante della serie spagnola su cui si è anche accomodato Helsinki, uno dei protagonisti.

La maschera di Dalì dedicata dal Professore, e dall'indimenticabile Berlino (Andrés de Fonollosa), a tutti "coloro che si ribellano alle ingiustizie", stampata sulla coda dell'aereo e sui sedili della cabina, i pacchi di soldi e oro nelle cappelliere, le tute rosse della banda sulla scaletta dietro a cui ci si immagina Tokyo, Rio, Denver, Lisbona, Nairobi: salire in cielo e volare, spesso strapazzati dall'adrenalina e dal vento dell'emozione, non è più solo una metafora per la Casa di Carta.

Sotto nella gallery le foto postate sulla pagina Facebook Airplanes Rare and Special Liveries e da quella ufficiale dell'Aeroporto "Cristoforo Colombo" di Genova.

A.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU