Territorio - 02 settembre 2021, 12:36

Alfa arriva nelle scuole del territorio con un "Acquaderno" che spiega il ciclo dell'acqua

Sul proprio sito web, il gestore idrico provinciale, ha aperto una sezione dove trovare informazioni, materiale didattico, giochi ed esperimenti, oltre ai risultati delle analisi sulla qualità eseguite nel punto prelievo più vicino a casa o a scuola

Paolo Mazzucchelli presidente di Alfa srl

Paolo Mazzucchelli presidente di Alfa srl

Informazioni, materiale didattico, giochi, esperimenti, un ”Acquaderno” dove si spiegano ciclo naturale e ciclo antropico dell’acqua e persino la possibilità di vedere le ultime analisi sulla qualità eseguite al punto di prelievo più vicino a casa o alla scuola.

Questo (e altro) si trova nella nuova sezione interamente dedicata a studenti, insegnanti e genitori del sito di Alfa Srl, gestore del servizio idrico integrato in provincia di Varese. «Come azienda totalmente pubblica – spiega il presidente Paolo Mazzucchelli – sentiamo il dovere di mettere a disposizione conoscenze e risorse per favorire la crescita di una corretta educazione ambientale, in particolare per quello che riguarda la risorsa acqua".

Nella sezione “Scuola” del sito di Alfa si legge infatti che “l’acqua è un bene di tutti: una risorsa preziosa da usare consapevolmente, ad ogni età. Per questo proponiamo alla scuola dell’infanzia e alle scuole primarie e secondarie del territorio servito una serie di iniziative e materiali per diffondere una vera e propria “cultura dell’acqua” a bambini e ragazzi. Collaboriamo con Istituti e insegnanti con l’obiettivo di formare oggi gli adulti di domani, più consapevoli dell’importanza della risorsa idrica e del suo utilizzo responsabile per la tutela dell’uomo e dell’ambiente.”

La società varesina dell’idrico ha inoltre avviato nel 2020 una proficua collaborazione con Green School, la rete lombarda nata per sensibilizzare in ambito scolastico la diffusione di conoscenze e competenze a tutela dell’ambiente e le attitudini orientate allo sviluppo sostenibile. Insieme, hanno promosso lo scorso anno un concorso rivolto alle scuole primarie della provincia che ha coinvolto una sessantina di istituti.

Sul sito si trovano anche le “linee guida” sull’acqua redatte da Green School per le scuole e alla cui stesura ha collaborato anche Alfa. «La promozione di azioni per lo sviluppo sostenibile orientate alla salvaguardia dell’acqua è la mission della nostra società – conclude Mazzucchelli – e tra queste c’è sicuramente anche quella di bere l’acqua del rubinetto: buona, sicura e sostenibile».

E proprio all’utilizzo dell’acque del rubinetto è dedicato un apposito questionario che si può compilare online, sempre nella sezione “Scuola” del sito Alfa.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU