/ 

| 24 agosto 2021, 17:22

La Uyba dà i numeri dopo i primi giorni di lavoro in palestra

Le farfalle ufficializzano i numeri di maglia per la prossima stagione. Scelte “classiche” per tutte (o quasi). Solo Zannoni cambia rispetto all'anno scorso. Lucia Bosetti non prende la 9 di Leonardi ma tiene la 16 che aveva a Scandicci e Piacenza

(foto Uyba volley - Walter Todaro)

(foto Uyba volley - Walter Todaro)

La Uyba dà i numeri, dopo una settimana di lavoro intenso tra campo, palestra e sessioni sulla sabbia (leggi QUI). Le undici farfalle agli ordini di coach Musso e del suo staff (mancano ancora all'appello la campionessa olimpica Jordyn Poulter e Adelina Ungureanu, impegnata con la sua Romania agli Europei) stanno mettendo benzina nel motore in vista di una stagione che scatterà ufficialmente il 10 ottobre con l'esordio in campionato contro Monza delle ex Orro e Gennari (leggi QUI). Un percorso ancora piuttosto lungo, che sarà certamente intervallato da una serie di test amichevoli, per affinare la condizione e ritrovare il feeling con la partita.

Così, con i match ancora lontani, la curiosità del giorno viene dall'ufficializzazione dei numeri di maglia per la stagione 2021-22.

Le farfalle al secondo anno in biancorosso hanno tutte confermato il numero della passata stagione: l'oro olimpico Jordyn Poulter indosserà l'1, Rossella Olivotto il 3, Alexa Gray l'8, Camilla Mingardi l'11, Jovana Stevanovic il 15 e Lisbet Herrera Blanco il 23.

Nessuna farfalla ha preso il 9 lasciato libero da Giulia Leonardi, nemmeno Lucia Bosetti che con Villa Cortese, Casalmaggiore e Bergamo aveva proprio quel numero sulla maglia. L'albizzatese, sorella maggiore di Caterina, che a Busto vuole prepotentemente rilanciarsi dopo le ultime stagioni a singhiozzo tra l'infortunio e il Covid, ha scelto la 16 indossata nei quattro anni a Scandicci e, prima ancora, a Piacenza.

Scelta “classica” anche per altre due nuove arrivate, che si porteranno dietro i numeri delle passate stagioni: Valeria Battista il 2 e Adelina Ungureanu il 19. Lascia, invece, la 15 che aveva a Cuneo (occupata alla Uyba da capitan “Jole” Stevanovic) il nuovo libero Giorgia Zannoni, che prende la maglia numero 14. Mentre le “baby” Sofia Monza, Chiara Bressan e Valentina Colombo avranno rispettivamente il 5, il 7 e il 10.

A.M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore