Altri sport - 03 agosto 2021, 09:53

La "locomotiva" Filippo Ganna trascina l'Italia dell'inseguimento a un passo dalla leggenda: è in finale con il record del mondo

Il quartetto dell'inseguimento su pista azzurro trascinato dal fuoriclasse di Verbania batte la Nuova Zelanda, stabilisce il nuovo record del mondo e domani corre per l'oro

La "locomotiva" Filippo Ganna trascina l'Italia dell'inseguimento a un passo dalla leggenda: è in finale con il record del mondo

Dopo l'oro della vela (leggi QUI), l'Italia non si ferma più e, trascinata dalla locomotiva di Verbania Fillippo Ganna, conquista la semifinale dell'inseguimento su pista dopo una prova eccezionale del quartetto azzurro.

Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e il venticinquenne Ganna, che ormai ci ha abituato a vincere tutto, stabiliscono il nuovo record del mondo con il tempo di 3’42”307, battono la Nuova Zelanda e attendono domani la vincente di Danimarca-Gran Bretagna per fare l'ultimo passo nella leggenda.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU