Ippica - 31 luglio 2021, 13:59

Grande serata alle Bettole con una bella novità: Mondo Galoppo abbinato al Premio La Novella

L'handicap principale del convegno al via alle 20.20 e in cui si correrà anche il Criterium sarà abbinato alla trasmissione "Mondo Galoppo" ideata da Filippo Brusa che racconta da Rete 55 in tutta Italia le storie, l'umanità, gli aneddoti di un settore pieno di valori. Con un occhio al benessere del cavallo

Filippo Brusa e Sara Del Fabbro in una puntata di Mondo Galoppo dedicata ai Dettori: a destra il mitico Frankie, numero uno dei fantini al mondo, e a sinistra il cugino allenatore Diego Dettori

Filippo Brusa e Sara Del Fabbro in una puntata di Mondo Galoppo dedicata ai Dettori: a destra il mitico Frankie, numero uno dei fantini al mondo, e a sinistra il cugino allenatore Diego Dettori

L'handicap principale di una grande serata alle Bettole, cioè l'amato Premio La Novella previsto per le 22.40, è abbinato questa stagione a una delle più belle e vincenti novità dell'universo dell'ippica e cioè Mondo Galoppo, la trasmissione seguita ormai in tutta Italia dedicata a un "mondo", appunto, pieno di storie e valori speciali in onda ogni venerdì sera, alle 21.05, su Rete 55 (canale 16 del digitale terrestre).

Nel convegno di sei corse al via alle 20.20 che racchiude anche lo storico Criterium (leggi QUI la presentazione) "debutta" quindi l'abbinamento Premio La Novella-Trofeo Mondo Galoppo, un segnale importante di crescita voluto da chi crede e ha investito nel galoppo, anche a livello di sacrifici personali e comunicazione, puntando sul racconto delle persone, sulle storie, sugli aneddoti, sull'umanità speciale di un settore da coccolare e amare con cura e passione, per riportarlo davvero in alto.

Mondo Galoppo è una "creatura" del giornalista varesino Filippo Brusa, che sa sempre buttarsi nel fuoco per ciò in cui crede: dal luglio 2019 non si è fermato una settimana producendo 108 puntate come le settimane trascorse dal debutto.

La trasmissione ha coinvolto finora non solo i massimi protagonisti del galoppo italiano e internazionale, come Lanfranco Dettori e i fratelli Demuro o proprietari e allenatori di primissima fascia, ma anche personalità di spicco del panorama culturale- artistico (il regista Davide Livermore, la cantante Mietta ad esempio), di quello imprenditoriale, e si avvale di opinionisti di spessore: oltre a Gian Marco Zanzi, c'è Luigi Ferrarella, brillante firma del Corriere della Sera.

La capacità di fare sognare e di esaltare il cavallo come fenomeno culturale, ponendo l'accento anche sul benessere dell'animale (clicca QUI per rivedere la puntata con Grizzetti a Castelverde), approda dunque nel luogo principe del nostro galoppo e cioè alle Bettole. Che sia una grande serata per un "Mondo" davvero unico per chi lo sa valorizzare e custodire con tutto il suo cuore.

A.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU