Backstage - 30 luglio 2021, 17:48

VIDEO - Tomasella e Bianchi a Backstage Estate: «A Varese manca l'ultimo miglio»

Il candidato sindaco di Varese Libera e il presidente della Pro Loco di Varese ospiti di Vito Romaniello nel quarto appuntamento del talk show estivo di VareseNoi.it. Focus su turismo ed eventi. Tomasella: «La nostra città è troppo poco attrattiva per chi vi abita e per chi viene da fuori»

VIDEO - Tomasella e Bianchi a Backstage Estate: «A Varese manca l'ultimo miglio»

Quarto appuntamento con Backstage Estate, nella consueta cornice del Rowing Bistrot della Schiranna: a raccogliere e argomentare gli spunti del conduttore Vito Romaniello, caporedattore La Presse, sono stati questa volta Francesco Tomasella, candidato sindaco per Varese Libera, e Roberto Bianchi, presidente della Pro Loco di Varese.

Tanti i temi toccati, con una prevalenza forte - come accaduto in altre puntate - per il futuro di Varese sotto il profilo turistico e della crescita in generale: «In questa città mancano gli eventi - ha attaccato per esempio Tomasella - Se ne fanno troppo pochi, sia in centro che nei quartieri, e Varese non è attrattiva né per i varesini, né per chi viene da altre città».

«Manca sempre l’ultimo miglio - gli ha fatto eco Bianchi - manca qualcuno che sappia “vendere” Varese. La sensazione è che tutte le iniziative fatte e pensate siano vittime di un meccanismo che non ti permette di chiudere il cerchio. Turismo significa pernottamenti e pacchetti: se non ci sono non è turismo».

Per i due ospiti si tratta anche una questione di accessibilità, come ha sottolineato il presidente della Pro Loco: «Cosa significa rendere accessibile Varese? Faccio un esempio: se questo lago è rinomato per il canottaggio, perché un olandese non può venire qui con la sua canoa a farsi un giro sul lago? Oggi non succede… Investiamo nel ciclismo? Benissimo, ma se poi il turista arriva e non può caricare la sua bici sugli autobus, il nostro patrimonio non è fruibile. Dobbiamo pensare a chi viene da fuori, non solo al cittadino: questa “fabbrica” nutre una filiera più grande di quel che ci immaginiamo».

La presenza di Tomasella ha stimolato anche riflessioni sul periodo pandemico e sui suoi risvolti anche attuali, visto le posizioni forti del candidato sindaco sul tema insieme al suo movimento Varese Libera: «Noto una società sempre più volutamente divisa: sabato Varese Libera ha riempito piazza Monte Grappa sul tema del Green Pass. Con la pandemia dobbiamo cercare di convivere e all’inizio sarebbe stato giusto investire in prevenzione e prudenza: ma per noi lo strumento del lockdown non è idoneo, perché all’emergenza sanitaria si sarebbe aggiunta un’emergenza economico sociale»

Qui sotto le pillole con alcuni passaggi della trasmissione e il video integrale della stessa:

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU