Elezioni comune di Varese

 / Economia

Economia | 26 luglio 2021, 14:56

Debate: le squadre Liuc seconda e terza alla competizione nazionale “Exponi le tue Idee!”

Primo torneo di dibattito universitario mai realizzato in Italia. «Non potrei essere più soddisfatto dei risultati ottenuti e dell’esperienza fatta, che sarà ripetuta», commenta il coach delle squadre Manuele De Conti

La squadra Liuc GreenTa (seconda). Sotto, la terza classificata Liuc4Future

La squadra Liuc GreenTa (seconda). Sotto, la terza classificata Liuc4Future

Encomiabile piazzamento delle squadre della Liuc - Università Cattaneo di Castellanza che hanno partecipato al torneo nazionale di debate "Exponi le tue Idee!" svolto tra martedì 20 e mercoledì 21 luglio a Bologna, presso il Centro Interculturale Zonarelli.

Le squadre LIUC GreenTa, composta da Aurora Varin, Giulia Roman e Luca Proverbio, e Liuc4Future, composta da Alberto, Germani, Eloisa Calcaterra e Enrico Mottin si sono, infatti, rispettivamente piazzate seconda e terza a livello nazionale.

Il torneo, organizzato dall'Onlus WeWorld all'interno del progetto europeo #ClimateOfChange ha visto la partecipazione delle squadre dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Trento e Liuc Università Cattaneo di Castellanza.

Il torneo di dibattito "Exponi le tue Idee!", oltre ad aver visto la partecipazione, anche nella sua fase eliminatoria, di alcuni dei più importanti Atenei italiani, è stato il primo torneo di dibattito universitario a livello nazionale mai realizzato in Italia. Inoltre, ha rappresentato una delle opportunità formative offerte dalla Liuc all’interno delle attività del percorso trasversale in pensiero critico, rivolto allo sviluppo delle competenze trasversali, e che riconosce nel Debate una delle principali metodologie formative e didattiche.

La competizione si è svolta in lingua inglese.

Il coach, dott. Manuele De Conti, che ha accompagnato e supportato le squadre Liuc al torneo dichiara: «La passione trasmessa da questi ragazzi nel fare il Debate è stata travolgente. Addirittura la semifinale, nella quale le due squadre si sono confrontate tra di loro, è stata, a detta dei giudici partecipanti, uno dei più appassionanti incontri del torneo. Questo testimonia non solo l’affiatamento e la sportività di questi ragazzi, che da ottobre hanno lavorato assieme per presentarsi preparati al torneo, ma anche l’elevato livello tecnico da loro raggiunto. Non potrei essere più soddisfatto di quanto sono, sia dei risultati ottenuti sia dell’esperienza fatta e che sarà ripetuta».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore