Elezioni comune di Varese

 / Varese

Varese | 25 luglio 2021, 23:47

I perfettini e i sapientoni cascano male: l'attività vaccinale all'hub della Schiranna si è interrotta causa allagamento. Punto e basta

C'è sempre qualcuno che deve precisare, rettificare o pontificare su ciò che non ha bisogno di alcuna precisazione o rettifica: come scritto da VareseNoi, chi si è presentato per ricevere il vaccino prima delle 17 è stato gentilmente invitato a tornare dopo un'ora o poco più causa allagamento. Quindi le vaccinazioni sono state interrotte

I perfettini e i sapientoni cascano male: l'attività vaccinale all'hub della Schiranna si è interrotta causa allagamento. Punto e basta

«Tornate tra un'ora, un'ora e mezza perché si è allagato il tendone e bisogna aspettare che sia asciugato/asciutto».

Inutile menare il can per l'aia o girare attorno alla verità con fiumi, è proprio il caso di dirlo, di parole: a chi doveva presentarsi per la vaccinazione all'hub della Schiranna poco prima delle 17 è stato gentilmente detto di tornare più tardi perché prima si sarebbe dovuto far fronte all'enorme quantità di acqua caduta dal cielo sulla struttura, con grandi sforzi di militari, volontari e sanitari impegnati non solo nell'assistenza ai cittadini, ma anche in quella dei padiglioni prefabbricati.

Piove a catinelle, c'è un disagio e, logicamente, si dice alla gente di tornare dopo: nulla di male, anzi complimenti a chi si è speso senza sosta per liberare l'hub dall'acqua. Inutile, però, fare i perfettini o i sapientoni negando o precisando l'innegabile e l'imprecisabile: come scritto da VareseNoi in tempo quasi reale (leggi QUI), ascoltando le testimonianze dirette di chi avrebbe dovuto vaccinarsi, c'è stato un ritardo dell'attività vaccinale e il flusso, d'acqua e di persone, è stato costretto a interrompersi, almeno se l'italiano ha ancora un senso. Checché ne dicano i precisini che pensano sempre di avere la verità in bocca e quelli che vogliono solo sentirsi dire che tutto è perfetto. E, quando non lo è, apriti cielo. Non è un delitto di lesa maestà, ogni tanto, tornare con i piedi per terra.

A.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore