Elezioni comune di Varese

 / Busto Arsizio

Busto Arsizio | 24 luglio 2021, 15:34

A Busto Fratelli d'Italia presenta i candidati. Il più giovane Alex, in campo per ragazzi, diritti e animali

Grassi ha 22 anni e si racconta con la sua cagnolona Mia, poi c'è Selene Paganini, 25. Su Farioli il presidente Nardi: «Mi auguro che chi ha fatto questa scelta, abbia una visione politica. Io non la vedo come non riconosco la motivazione»

Alex Grassi ha 22 anni, eccolo con la sua Mia. Sotto Selene Paganini

Alex Grassi ha 22 anni, eccolo con la sua Mia. Sotto Selene Paganini

La testa nella lista, oltre che nei programmi: «Puntiamo molto sulle figure nuove, siamo un partito in crescita. E comunque abbiamo candidati di diverse età ed estrazione sociale». Nel centro di Busto Massimiliano Nardi è al gazebo di Fratelli d'Italia: si dialoga con i cittadini, la lista si è delineata e i candidati consiglieri prendono confidenza con la nuova avventura.

C'è molta varietà, appunto, e tra i giovani spicca Alex Grassi, 22 anni. Di lì a poco si racconta, con a fianco il suo cagnolone, Mia. 

Prima, il presidente del circolo cittadino Fdi Nardi viene tirato in ballo sulla mossa di Farioli (LEGGI QUI). E prima di ribadire il lavoro unitario che sta andando avanti nel centro destra, osserva: «Mi auguro che Farioli e gli esponenti di Forza Italia che condividono la scelta, agiscano con una visione politica. Io non la vedo, come non riconosco la motivazione. Non condivido modalità e tempistiche, poi ognuno è libero di fare ciò che vuole».

Allora avanti a presentare i candidati, nel cuore di Busto. Si parte dal più giovane, presente con la sua Mia, un cane corso. È Alex Grassi: «Si parla tanto della politica dei giovani, poco con i giovani. Bisogna cambiare prospettiva,  guardando al 2030-40. Ho accanto a me il mio cane, sì, perché amo gli animali e voglio impegnarmi anche per loro. Dalle aree verdi per loro a un discorso di mentalità e cultura, perché ci vogliono amore ed educazione di fronte a quelli che sono esseri viventi».

Grassi insiste, è importante per i giovani avvicinarsi alla politica. Ma lui, con i suoi studi di Giurisprudenza, ha un altro tema che gli sta a cuore: «Il carcere, con l'aiuto per il reinserimento delle persone a fine pena. Un aiuto alle famiglie anche, è molto importante».

GUARDA IL VIDEO

Tra i più giovani anche Selene Paganini, 25 anni: «Mamma, lavoratrice e bustocca. Mi sono sempre interessata alla cosa pubblica, e negli ultimi mesi, dopo la pandemia, ho deciso di partecipare attivamente alla vita politica cittadina e di non rimanere semplice spettatrice... Per me la Politica è mettersi al servizio degli altri, con una speciale attenzione alla famiglia e ai bisogni di chi si trova in difficoltà - osserva ancora - Il mio bambino mi ha permesso di affrontare la vita da una prospettiva diversa, ora ho intenzione di mettere la mia esperienza al servizio della città: non per me, ma soprattutto per lui e per la Busto Arsizio del 2030. E oltre».

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore