/ Attualità

Attualità | 21 luglio 2021, 08:51

Italia verso l'obbligo del green pass nei luoghi a rischio assembramento a partire da lunedì

Secondo il Corriere della Sera nel nostro Paese da lunedì sarà richiesto il green pass per cinema, teatri, viaggi, sport, spettacoli e per tutti i luoghi a rischio assembramento. Per entrare nei ristoranti al chiuso dovrebbe bastare la certificazione di avere effettuato almeno la prima dose di vaccino

Italia verso l'obbligo del green pass nei luoghi a rischio assembramento a partire da lunedì

Green pass obbligatorio da lunedì nei luoghi a rischio assembramento, quindi per viaggi, sport e spettacoli, mentre per i ristoranti al chiuso dovrebbe essere richiesta la certificazione di avere effettuato almeno la prima dose di vaccino o un tampone negativo negli ultimi due giorni. Con l'introduzione di questi obblighi, il nostro Paese potrebbe restare in zona bianca per tutta l'estate. Sono le indiscrezioni riportate questa mattina del Corriere della Sera che dovrebbero tradursi in realtà con il decreto governativo di domani, avendo già ottenuto l'ok dei governatori regionali.

Il green pass, quindi l'attestazione di avere effettuato la doppia vaccinazione o quella con cui si dimostra di essere guariti o di avere effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti, varrà anche in zona bianca per tutti i luoghi a rischio assembramento compresi fiere, congressi, cinema e teatri.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore