/ Eventi

Eventi | 17 luglio 2021, 16:16

Al Golf club di Luvinate vince la solidarietà con Il Ponte del Sorriso

Successo per l'evento che ieri ha visto 108 golfisti in campo per donare un sorriso ai bambini in ospedale. Ad affiancarli in gara alcuni vip come cantanti e sportivi

Al Golf club di Luvinate vince la solidarietà con Il Ponte del Sorriso

La prima edizione di Master Charity Golf VIP per raccogliere fondi per Il Ponte del Sorriso, è stato un grande successo. Sul campo di Luvinate sono stati 108 i golfisti che fin dalle prime ore del mattino sono scesi in campo per donare un sorriso ai bambini in ospedale.

Ad affiancarli in gara alcuni vip, come Mal dei Primitives, i calciatori Beppe Dossena, Mauro Tassotti, Jonatan Binotto, Giovanni Bia, Paolo Cristallini, Lorenzo Marronaro e Alberto Quadri, il ciclista Claudio Chiappucci, i giornalisti Massimo De Luca e Stefano Cazzetta. 

Splendido il gruppo Hickory Golf, che si  è esibito con i classici abiti di cento anni fa e con i bastoni in legno di noce canadese, portando a termine una competizione d’altri tempi che ha visto anche centrare una buca con un colpo solo, in gergo hole in one. “Quando colpisci la pallina con un legno di noce, provi una sensazione indescrivibile” è solito dire Enrico Budel, il fondatore di Italian Hickory Players. 

Alla partenza l’Associazione Nazionale Carabinieri ha esposto le auto d’epoca. La giornata è poi proseguita con uno spettacolo nello storico chiostro con il coro Pop Up dell’Associazione Solevoci diretta dal maestro Fausto Caravati, che ha portato tante emozioni e poi con la magia di alto livello di Walter Maffei che ha incantato i golfisti al ritorno dal green. 

Dopo un saluto di Emanuele Monti, presidente Commissione Sanità Regione Lombardia, l’evento si è concluso con una cena di gala durante la quale 120 persone, tra le quali il sindaco di Varese Davide Galimberti, hanno potuto cenare ascoltando le mitiche canzoni di Mal, da Pensiero a Occhi Neri, a Furia Cavallo del West. 

Mal si è rivelato non solo un bravo cantante, ma anche uno simpatico showman, in grado di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico. «Un grazie particolare va al Golf Club Varese di Luvinate, che ha ospitato questa fantastica iniziativa, e a tutto lo staff per il supporto logistico - dichiarano gli organizzatori de Il Ponte del Sorriso - E’ stata una giornata di sport, solidarietà e di divertimento». Appuntamento quindi per l’anno prossimo per la seconda edizione di Master Charity Golf VIP.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore