Elezioni comune di Varese

 / Basket

Basket | 13 luglio 2021, 17:34

FOTO e VIDEO - La campagna abbonamenti la aprono i fedelissimi: Cattaneo, Colli e Schena, 130 anni di amore biancorosso

Sono loro i primi tra abbonati della stagione 2021/2022 in casa Pallacanestro Varese. Circa una trentina le persone che si sono accalcate nella prima ora di apertura del Lino Oldrini. Per le tessere c'è tempo fino a sabato, 1000 i posti disponibili. 154 le tessere scritte oggi

FOTO e VIDEO - La campagna abbonamenti la aprono i fedelissimi: Cattaneo, Colli e Schena, 130 anni di amore biancorosso

Sono Roberto Cattaneo, Pietro Colli e Marisa Schena i primi tre abbonati della Pallacanestro Varese versione 2021/2022. 

22 anni di abbonamento il primo, 58 (poco più, o poco meno: ha poca importanza) il secondo, 50 tondi (prima volta nel 1971/1972: l'anno della seconda Coppa dei Campioni prealpina) la terza. La somma fa giusto "qualche" lustro di fedeltà alla causa, facciamo circa 130...

Ed effettivamente non potevano che essere i fedelissimi ad aprire la tornata di quest'anno, un tentativo di ritorno alla normalità dopo una stagione a digiuno sugli spalti e molto molto magra in campo. L'amore cieco tira le fila, degli altri, di quanti saranno soprattutto, ci si occuperà dopo.

I primi abbonati si sono assiepati fuori dalla porta del Lino Oldrini nel primo pomeriggio: quest'anno non ci sono state attese eroiche fin dal mattino, come invece accaduto nel passato anche recente. All'apertura delle porte, alle 16, si era creata una fila di una quindicina di persone: tempo una mezz'ora si è arrivati almeno a trenta. 154 le tessere sottoscritte in totale oggi.

Ad accogliere i tifosi le  anime societarie della campagna abbonamenti, i sempre presenti Luca Maffioli e Raffaella Dematté. E i volontari de Il Basket Siamo Noi (leggi qui l'appello di questa mattina del Trust), per lanciare la propria campagna associativa (leggi qui i dettagli) che, come a ogni stagione, tra i tanti benefit dà diritto anche a uno sconto di 40 euro sul prezzo dell'abbonamento.

«È stato un caso essere il primo, sono in ferie dal lavoro e così sono riuscito a venire presto - ha detto Roberto Cattaneo - Sono abbonato dal 1998/1999 e quest'anno mi aspetto innanzitutto di riuscire a vedere finalmente le partite dal vivo. L'acquisto di Gentile mi fa felice, speriamo che almeno qui a Varese riesca a stare bene. Scola meglio in campo o fuori dal campo? Beh, in campo era tanta roba, ma ha anche un'età...»

«Sono abbonato da quando avevo vent'anni e ora ne ho settantotto - gli fa eco Pietro Colli - E ho sempre avuto lo stesso posto qui a Masnago. Ho acquistato l'abbonamento per me e per mio figlio. Fino a qualche tempo fa l'ho fatto anche per mio padre, che è venuto a vedere la Pallacanestro Varese fino ai 100 anni. Ottimista? Sempre. E l'acquisto di Gentile mi soddisfa».

Questa prima parte della campagna abbonamenti 2021/2022, aperta solo a 1000 persone, andrà avanti fino a sabato 17: l'obiettivo è quello di esaurire le tessere a disposizione. Poi si vedrà a settembre, sperando che lo spazio per i tifosi nel Tempio all'inizio della stagione possa essere maggiore.

F. Gan.


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore