/ Attualità

Attualità | 03 luglio 2021, 21:14

Da oggi l'Ue vieta la vendita di cannucce, piatti, posate e oggetti di plastica monouso

È entrato in vigore da oggi, sabato 3 luglio, il divieto di vendita di oggetti di plastica usa e getta recepito con legge nazionale anche dall'Italia: i negozi potranno terminare le scorte

Da oggi l'Ue vieta la vendita di cannucce, piatti, posate e oggetti di plastica monouso

Da oggi l'Unione Europea mette al bando la vendita di oggetti di plastica monouso come cannucce, piatti e posate, tra i più inquinanti, un virtù alla direttiva approvata due anni fa, recepita dall'Italia con legge nazionale e che, appunto, è entrata in vigore in questo sabato 3 luglio. I negozi avranno la possibilità di venderli solo fino a esaurimento scorte e poi non potranno più farlo.

Oltre agli oggetti di plastica più utilizzati per pranzare o bere fuori casa, anche contenitori per alimenti o tazze in polistirolo, cotton fioc con steli in plastica e supporti per palloncini e palette da cocktail, per fare alcuni esempi, fanno parte degli oggetti di plastica monouso banditi. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore