/ Territorio

Territorio | 13 giugno 2021, 14:46

Attraversa il lago Maggiore in Vespa: missione compiuta per la "Traversata per la vita"

Obiettivo raggiunto per Alessandro Pozzi che questa mattina ha attraversato il Verbano da Cannero a Luino in sella a una speciale Vespa classe 1959. Un'iniziativa benefica per sostenere la Fondazione "Giacomo Ascoli"

L'arrivo a Luino

L'arrivo a Luino

Sotto un sole caldo estivo Alessandro Pozzi, questa mattina, domenica 13 giugno, ha compiuto la “Traversata per la Vita”. Il vespista, noto anche per altri viaggi solidali in sella a vespe d’epoca, ha attraversato il lago Maggiore guidando “Peraspera”, una Vespa classe 1959.

In centinaia hanno accolto Alessandro sul lungolago di Luino: l’impresa, partita da Cannero, ha dovuto fare i conti con la corrente e per questa ragione il vespista di Jerago ha “allungato” il percorso, arrivando nei pressi di Palazzo Verbania, comunque, tra la soddisfazione e la felicità dei presenti.

Un’iniziativa straordinaria che ha permesso di sostenere ulteriormente i progetti della Fondazione “Giacomo Ascoli”, nota per dedicarsi, ormai da danni, ai bambini con patologie onco-ematologiche. Gli stessi piccoli, dopo l’arrivo del pattino, a bordo di un motoscafo, sono saliti sulla Vespa per fare le foto di rito con Alessandro e celebrare questo bel momento di solidarietà e allegria.

Dopo la manifestazione “Sport Senza Barriere”, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, il lungolago di Luino, nel corso del pomeriggio, ospiterà a piazza Libertà, un’esposizione di moto d’epoca, grazie al Moto Club di Luino, uno stand della Fondazione Giacomo Ascoli, e un raduno di decine e decine di Vespa, nei pressi di Palazzo Serbelloni.

Per coloro che desiderano contribuire con una donazione alla Fondazione Giacomo Ascoli Onlus, è possibile effettuarla al seguente codice IBAN: IT40U0569610800000020877X82 intestato alla Fondazione.

 

da LuinoNotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore