/ Politica

Politica | 09 giugno 2021, 16:07

Volt intervista il "suo" candidato Davide Galimberti

Incontro online (e aperto al pubblico) domani sera sulla pagina Facebook del partito europeo che sosterrà la corsa elettorale del sindaco uscente: presenti anche i due candidati di punta Valeria Magnolfi e Luca Piazza

Volt intervista il "suo" candidato Davide Galimberti

La lista espressione del partito europeo Volt, che alle prossime elezioni amministrative varesine sosterrà la corsa di Davide Galimberti, ha organizzato per domani alle 21 un incontro pubblico che verrà trasmesso sulla sua pagina Facebook.

Lo streaming vedrà la partecipazione dello stesso Galimberti, di Valeria Magnolfi e Luca Piazza, candidati di punta a Varese per Volt, e di Francesca Faroni, che parteciperà in qualità di interprete LIS. L'attuale sindaco verrà intervistato proprio da Magnolfi e Piazza. Spazio anche alle domande dei cittadini.

«Ci siamo ufficialmente presentati alle elezioni comunali di Varese a sostegno dell’attuale primo cittadino, Davide Galimberti - scrivono dal partito - Abbiamo presentato il nostro programma, basato su tre pilastri (diritti, sostenibilità e digitalizzazione) al sindaco, ai media e ai cittadini. Infatti, dopo la conferenza, siamo andati in Piazza del Podestà per fare il nostro banchetto informativo: finalmente dopo questo anno di pandemia siamo tornati in mezzo alla gente! Il nostro modo di fare politica, infatti, prevede prima di tutto l’ascolto della cittadinanza e dei suoi bisogni, per poi sviluppare il nostro programma sulla base di questi. Noi siamo sempre aperti al confronto e, se qualcuno dei vostri lettori fosse interessato ad un incontro, saremmo felici di ospitarlo nei nostri eventi live o, se la situazione lo permetterà, dal vivo».

«Galimberti si è mostrato aperto alle nostre idee; ora vogliamo aprire anche al pubblico il nostro confronto tramite questo evento. Come ha detto in conferenza: “hanno idee molto chiare” e “dedicheremo proprio ai loro progetti parte dei fondi europei che abbiamo richiesto”, cioè quelli del PNRR. Saranno molti i temi che tratteremo con lui, partendo proprio dai fondi europei e arrivando a traffico e mobilità sostenibile: solo alcuni dei punti del nostro programma. Se questo evento avrà successo, potremmo farne altri dando anche spazio alle domande di chi parteciperà, come abbiamo già fatto in tutti gli incontri di ascolto organizzati finora».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore