/ Politica

Politica | 09 giugno 2021, 17:17

Mirko Reto sindaco a Varese: «Impossibile. Non lascerei mai Casciago e i casciaghesi»

Dopo che il nome del primo cittadino è uscito tra i papabili in lizza per sfidare Davide Galimberti, molti residenti si sono sentiti traditi, ma Reto rassicura tutti: «Mai presa in considerazione un’ipotesi del genere»

Mirko Reto sindaco a Varese: «Impossibile. Non lascerei mai Casciago e i casciaghesi»

Nel calderone del toto sindaco di Varese, per cercare di dare un nome e un volto al candidato della coalizione del centrodestra che sfiderà Davide Galimbeti dopo il passo indietro di Roberto Maroni, è finito anche Mirko Reto. Sindaco di Casciago e responsabile della campagna elettorale della Lega a Varese, Reto è sicuramente un esponente di peso del carroccio, ma ora alle prese con un altro impegno politico.

Per questo quando è stato fatto il nome non ha nemmeno preso in considerazione l’ipotesi. «Che mi lusinga molto – ammette -, ma ho preso un impegno con Casciago e i casciaghesi e ho tutte le intenzioni di portarlo a termine. Abbiamo dei progetti in cantieri per il paese, molti li abbiamo già portati a termine e non ho intenzione di lasciarli in sospeso».

Questo per rassicurare tutti i cittadini, che dopo l’annuncio della sua possibile candidatura si sono sentiti traditi. «Non lascerei mai prima del tempo il mio incarico. Lo ribadisco e tranquillizzo tutti. Non è nel mio stile».

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore