/ Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2021, 08:32

Tentano la rapina nella villa di un gioielliere e sparano all'uomo, svegliato dai rumori

Notte da incubo a Rivoli, nel Torinese: la vittima è stata colpita a una gamba, ma non è in gravi condizioni. Fermato uno dei due malviventi

I rapinatori sono entrati in azione nella notte di ieri, poco dopo il coprifuoco (foto di repertorio)

I rapinatori sono entrati in azione nella notte di ieri, poco dopo il coprifuoco (foto di repertorio)

Notte da incubo in una villa di Rivoli. Due ladri, infatti, si sono introdotti poco dopo l'inizio del coprifuoco all'interno dell'abitazione per cercare di mettere a segno un furto. Un piano che ha previsto tutto, nei minimi dettagli, ma che ha finito per svegliare il padrone di casa che si è alzato dal letto e ha sorpreso i ladri.

In quel momento, uno dei due malviventi ha reagito sparando all'uomo e colpendolo alla gamba, per poi darsi alla fuga. La vittima, 53 anni, è stato soccorso dagli uomini del 118, ma la sue condizioni non appaiono gravi, dopo le cure ricevute all'ospedale di Rivoli.

I carabinieri si sono invece messi sulle tracce dei rapinatori: uno è stato fermato poco dopo, mentre continua la caccia per arrestare anche il secondo

da Torinoggi.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore