/ Sport

Sport | 04 giugno 2021, 20:24

Quattro settimane al Festival dei Giovani: il canottaggio varesino rilancia

Dal 2 al 4 luglio la Canottieri Varese ritorna protagonista, con l'evento remiero che coinvolgerà oltre 1000 under 14. Il dg Frattini: «Orgogliosi di avere accettato un'altra sfida. Ci saranno sorprese fin dalla cerimonia di apertura»

Quattro settimane al Festival dei Giovani: il canottaggio varesino rilancia

Mancano esattamente 4 weekend al via del Festival dei Giovani, manifestazione che dal 2 al 4 luglio Varese e il suo Lago ospiteranno. Il più grande appuntamento remiero nazionale per quanto riguarda il settore giovanile Under 14. 

Dopo la rinuncia di Sabaudia per l’edizione 2021, Varese ha risposto con entusiasmo alla chiamata della Federazione. Una chiamata arrivata proprio durante lo svolgimento della manifestazione europea.  «Sulle ali dell’entusiasmo abbiamo detto di si - dichiara Pierpaolo Frattini direttore generale dei lavori -. Ora a poco meno di un mese dall’inizio dell’evento siamo ancora più convinti ed entusiasti della nostra scelta».

Ancora una volta un evento sportivo con grande impatto per il territorio.
«Questo ci rende molto orgogliosi - continua Frattini - perché in un momento come questo è fondamentale ripartire. L’indotto che creeremo in termini di pernottamenti e ristorazione sarà veramente importante per quel weekend. A breve potremo fare le prime valutazioni concrete però basti pensare che arriveranno oltre 1000  ragazzi con relativi allenatori e genitori per fare due conti del movimento che coinvolgerà la provincia di Varese».

Ancora tanti dettagli da affinare ma due punti fermi: la truppa dei volontari e una cerimonia di apertura in grande stile come non è stato possibile fare per gli Europei.
«Senza il gruppo di lavoro che ormai è rodato sarebbe impensabile organizzare un evento di questa portata. Venerdì 2 luglio, alle 18.30, si terrà la cerimonia di apertura. Non voglio svelare tutto, però posso iniziare col dire che sarà un vero e proprio evento nell’evento. L’inno del Lago cantato dal vivo da un tenore, l’accensione del braciere e tante altre sorprese».

28 giorni all’inizio dell’evento: il conto alla rovescia entra nel vivo

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore