/ Eventi

Eventi | 18 maggio 2021, 12:17

Riprendono le visite guidate alla Grotta Remeron di Comerio

Si ricomincia da sabato 22 maggio per proseguire fino a ottobre: ultimati i lavori di sistemazione del sentiero 12, è in corso il cantiere per migliorare la viabilità che conduce alla Colonia Rossi, punto di partenza delle escursioni

Riprendono le visite guidate alla Grotta Remeron di Comerio

Sabato 22 e domenica 23 maggio tornano, sino ad ottobre inoltrato, le visite guidate alla Grotta Remeron di Comerio.

«Il lungo lock-down che ha colpito tutto il settore turistico non è passato senza attività - dichiara Mauro Gamberoni, presidente dell’associazione Invenire, gestore della Grotta Remeron - il Comune di Comerio ha ultimato la sistemazione del sentiero 12, la parte più acclive del percorso che conduce i turisti all’ingresso della Remeron, mentre il Comune di Barasso sta proseguendo il grande cantiere che interessa la sistemazione della viabilità che conduce alla Colonia Rossi, punto di partenza delle escursioni, un’opera che permetterà non solo una migliore accessibilità, ma anche una più corretta e sicura gestione delle acque meteoriche e che si inserisce nei lavori che hanno interessato negli ultimi anni quella parte del territorio; noi dal canto nostro abbiamo formato nuove guide, che inizieranno i loro affiancamenti pratici proprio dal prossimo weekend e abbiamo iniziato alcune attività on line per le scolaresche».

La Remeron è una peculiarità del nostro territorio, permette una visita in assoluta sicurezza nel cuore del massiccio del Campo dei Fiori e permette, a dieci minuti da Varese, di conoscere, con guide qualificate, il sottosuolo della montagna varesina. Le escursioni durano complessivamente tre ore, con partenza dalla ex Colonia Elioterapica Marisa Rossi di Barasso alle 9.30, 10:15, 15:00, 15.45; lungo i sentieri 10 e 12 del Parco Campo dei Fiori, si verrà condotti sino a quota – 48 metri all’interno della Remeron.

«Il 2021 è l’anno internazionale delle grotte e del carsismo, invitiamo tutti i varesini ad avvicinarsi al mondo ipogeo proprio partendo dalla Remeron, in aggiunta potranno, presentando il nostro ticket, avere diritto ad uno sconto in una delle altre 23 aderenti al sodalizio delle Grotte Turistiche Italiane, di cui fanno parte anche realtà come Frasassi, la Grotta del Vento e l’Antro del Corchia» concludono dall'associazione.

Per tutti gli escursionisti possibilità di pranzo, secondo le regole covid, presso la Colonia Rossi. Per info: www.grottaremeron.com

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore