/ Altri sport

Altri sport | 07 maggio 2021, 17:06

Adelina Ungureanu alla Uyba

La giovane schiacciatrice romena arriva in biancorosso dopo la stagione super-positiva a Cuneo. In maglia Uyba ritroverà anche Giorgia Zannoni

Ungureanu aggiunge forza al reparto delle schiacciatrici della Uyba

Ungureanu aggiunge forza al reparto delle schiacciatrici della Uyba

Adelina Ungureanu è ufficialmente una nuova giocatrice della Unet e-work Busto Arsizio: l'atleta romena (nata il 29 luglio 2000) giocherà nel 2021/22 la sua terza stagione italiana dopo i primi due anni super positivi con la maglia della Bosca San Bernardo Cuneo. Ungureanu va a rafforzare il reparto schiacciatrici della Uyba e porterà tutte le sue qualità che i numeri del campionato ben dimostrano: Adelina ha realizzato 290 punti in 21 partite (media 13.8 a gara, 37% offensivo), ha realizzato 19 ace con la sua potente battuta al salto, ha ricevuto ben 443 palloni con una percentuale di perfezione più che buona (36.3%), è stata tra le primissime del ruolo a muro con 31 opposizioni vincenti.

Ungureanu (187 cm di altezza), ha esordito in terra natia nella Dinamo Bucarest nella stagione 2017-18 e ha centrato il secondo posto in campionato nella stagione seguente; fa parte della nazionale romena ed è stata recentemente nominata dalla CEV ambassador di Eurovolley 2021, i campionati europei di pallavolo che si svolgeranno in Serbia, Croazia, Bulgaria e Romania.

L'annuncio di Adelina Ungureanu è stato comunicato oggi durante la terza puntata di Uyba Mystery Room.

Queste le prime parole da farfalla di Adelina Ungureanu: «Sono molto contenta per la mia prossima stagione a Busto Arsizio. È una società che seguo da tanto tempo, fatta di persone serie e che punta sempre sulle atlete giovani, facendole crescere moltissimo: ho scelto la Uyba anche per questo, perché voglio migliorare ancora tanto la mia pallavolo e sono sicura che questo sarà l'ambiente giusto per farlo».

Poi, la parentesi tifosi, inevitabile quando si parla di Uyba per il calore che sempre manifestano i supporter biancorossi. «So anche che alla e-work arena c'è una tifoseria molto calda e ho voglia di conoscerla, sperando naturalmente che il pubblico possa tornare presto nei palazzetti. Sarà la mia terza stagione in Italia. Ringrazio Cuneo perché lì sono maturata tanto, sia come pallavolista che come persona. Sono felicissima del mio passaggio a Busto Arsizio, che è una grande squadra: spero di potermi inserire bene in un gruppo che ho potuto apprezzare da avversaria la scorsa stagione e, con piacere, so essere stato confermato praticamente in blocco. Felice anche di ritrovare alla Uyba la mia amica Giorgia Zannoni. Non vedo l'ora di cominciare».

Con l'arrivo di Ungureanu salgono a 9 le giocatrici già confermate del roster 21/22 della Uyba: il nome dell'atleta romena si aggiunge a quelli di Stevanovic, Gray, Poulter, Mingardi, Bosetti, Olivotto, Zannoni ed Herrera Blanco.

Chi sarà la prossima farfalla a raggiungere Busto? Tutti immaginano e aspettano il ritorno della regina (capitan triplete) Francesca Marcon (LEGGI QUI).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore