/ Territorio

Territorio | 03 maggio 2021, 11:34

Solbiate Arno, il sindaco disegna il futuro del paese: «Stadio Chinetti ristrutturato e un centro polifunzionale nella vecchia scuola materna»

Abbiamo intervistato Oreste Battiston per fare il punto sui lavori pubblici in corso ma soprattutto per guardare al domani della cittadina: «Vogliamo ammodernare e allargare le strutture del centro sportivo, nel nuovo spazio funzionale invece ci sarà anche un polo sanitario con ambulatori»

Oreste Battiston

Oreste Battiston

Ristrutturare lo stadio e il complesso sportivo "Felice Chinetti" e realizzare un centro polifunzionale nell'area della vecchia scuola materna. 

Ci sono anche queste due importanti opere pubbliche nel futuro di Solbiate Arno, come ci ha anticipato il sindaco Oreste Battiston che abbiamo incontrato per fare il punto sul presente e sul futuro della cittadina; opere che verranno recepite entro l'estate nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche. «Vogliamo acquisire l'area della vecchia scuola materna e realizzare di un Centro Polifunzionale - spiega il primo cittadino - l'obiettivo è arrivare alla costruzione di un luogo centrale per le attività quotidiane di tutti i cittadini solbiatesi, offrendo la possibilità di avere un unico spazio moderno, accogliente e completamente rinnovato per rispondere a diverse esigenze». La nuova struttura nascerà per garantire nuovi parcheggi, un’area a disposizione della scuola materna paritaria Madre Teresa di Calcutta, un polo sanitario con nuovi ambulatori, sarà la nuova sede del centro ricreativo Lumaca d’Oro e sarà dotata di un salone a disposizione delle associazioni e per attività culturali e ricreative.

L'amministrazione ha in programma anche un altro importante investimento. «Vogliamo ristrutturare e mettere in sicurezza le strutture del complesso sportivo comunale dello stadio “Felice Chinetti” - prosegue Battiston - fiore all’occhiello per tutta la comunità solbiatese e per tutti “gli addetti ai lavori” della provincia di Varese. Sono necessari in particolare interventi di riqualifica e manutenzione straordinaria delle strutture: dagli spogliatoi delle squadre, degli arbitri e degli allenatori, agli impianti elettrici, idrici e sanitari. «Vogliamo migliorare ed ammodernare l’intera area esterna dello stadio, ampliando le strutture dei campi con acquisizione di ulteriori aree, non di nostra proprietà, e dei servizi ad essa collegati» aggiunge il sindaco. 

A Solbiate Arno sono in corso di esecuzione alcuni interventi che dovrebbero concludersi entro la fine dell'estate o al più tardi dell'anno come la nuova area feste, il bacino di via Chinetti, il rifacimento dei marciapiedi con l'eliminazione delle barriere architettoniche, l'adeguamento dell'impianto di illuminazione pubblica con lampade a led, l'installazione con colonnine di ricarica per mezzi elettrici, i semafori intelligenti, l'illuminazione del percorso natura e l'area illuminata per l'elisoccorso.

In programma anche l'adeguamento antincendio nelle strutture comunali come la scuola elementare, la materna, la palestra, la biblioteca, il municipio e lo stadio Chinetti. 

 

 

 

       

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore