/ Cronaca

Cronaca | 29 aprile 2021, 09:42

Trovato nei boschi con un panetto di hashish: denunciato

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri a Rancio Valcuvia lungo i tornanti che da Brinzio portano a valle. E' un trentenne di origine marocchina residente in zona

Trovato nei boschi con un panetto di hashish: denunciato

I carabinieri della stazione di Cuvio, nei giorni scorsi, hanno denunciato un trentenne di origine marocchina sorpreso dai militari in una zona boschiva di Rancio Valcuvia in possesso di sostanza stupefacente.

L’uomo era in macchina con una connazionale di 45 anni, entrambi residenti in Valcuvia, e sono stati fermati durante un servizio dedicato a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga nei boschi proprio in prossimità dei tornanti che da Brinzio scendono a valle. Una località dove, molto spesso, i carabinieri sono impegnati a controllare le persone che si fermano a bordo della strada per acquistare lo stupefacente.

In tasca l'uomo aveva un panetto di 50 grammi di hashish e, dalla perquisizione eseguita successivamente nell’abitazione della donna, sono state trovate due sigarette artigianali contenenti stupefacente e appartenenti alla stessa. Per questo motivo lei è stata segnalata alla prefettura quale consumatrice.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore