/ Cronaca

Cronaca | 29 aprile 2021, 15:30

Quattordicenne arrestato in stazione a Varese. Era ricercato per rapina, furto e porto d'armi

Nonostante la giovanissima età il ragazzo, cittadino italiano, è risultato gravato da una lunga serie di reati. Su di lui pendeva un ordine di cattura del Tribunale per i minorenni di Milano

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Un minorenne, cittadino italiano, è stato arrestato dagli operatori della Polizia ferroviaria a Varese.

Durante i controlli, all’interno della stazione, gli agenti hanno notato il quattordicenne in compagnia di altri due coetanei aggirarsi con fare sospetto. Fermato per un controllo, nonostante la giovanissima età il ragazzo è risultato gravato da una lunga serie di reati tra cui furto, rapina, porto d’armi, stupefacenti e da un ordine di cattura, emesso dal Tribunale per i minorenni di Milano, che disponeva un mese di detenzione cautelare in carcere in sostituzione dell’affidamento in comunità.

Dopo aver notificato l’ordinanza alla madre del minore, convocata negli uffici di Polizia, il giovane è stato accompagnato all’Istituto “Beccaria” di Milano.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore