/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2021, 11:58

Spaccio nei boschi della Valganna, smantellato l’ennesimo bivacco

I carabinieri della stazione di Marchirolo hanno rastrellato i sentieri impervi verso il Poncione, imbattendosi in cittadini stranieri che usavano il bosco come piazza di spaccio di stupefacenti

Spaccio nei boschi della Valganna, smantellato l’ennesimo bivacco

Si erano susseguite nei giorni scorsi alcune segnalazioni di cittadini che avevano notato i soliti movimenti di acquirenti che, stando a bordo strada, si avvicinano ai boschi per comprare dosi di stupefacenti.

All’alba di stamane i Carabinieri della stazione di Marchirolo hanno intrapreso un rastrellamento per i sentieri impervi che dalla statale della Valganna salgono verso il Poncione, poco prima di San Gemolo. Lì è capitato molte volte di imbattersi in cittadini stranieri che usano il bosco come piazza di spaccio di stupefacenti, cedendoli agli automobilisti che si fermano lungo il guard-rail per fare "acquisti".

È stato smantellato dai militari un accampamento con tenda, sacchi a pelo e coperte utilizzati per passare la notte, segnalando il tutto al Comune per poter organizzare una squadra di persone che andrà a ripulire dai rifiuti lasciati a terra.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore