/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2021, 14:49

In casa aveva un telefonino rubato a un diciassettenne, denunciato per ricettazione

Un uomo di 26 anni deferito dalla polizia di frontiera di Luino: il cellulare era stato sottratto a un minorenne in un parco di Germignaga

In casa aveva un telefonino rubato a un diciassettenne, denunciato per ricettazione

La Polizia di Stato denuncia un ecuadoregno per ricettazione. Nella giornata di ieri il Settore Polizia di Frontiera di Luino ha denunciato in stato di libertà un ventiseienne di nazionalità ecuadoregna, regolare sul territorio nazionale e residente in provincia, per ricettazione di un telefono cellulare.

L’oggetto era stato rubato ad un diciassettenne mentre giocava a pallavolo in un parco pubblico di Germignaga. Gli agenti hanno accertato che il telefono, subito dopo il furto, aveva continuato a funzionare e lo hanno recuperato all’interno dell’abitazione dell’ecuadoregno a seguito di perquisizione delegata dalla Procura della Repubblica di Varese. L’uomo è stato denunciato e dovrà rispondere del reato di ricettazione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore