/ Basket

Basket | 14 aprile 2021, 20:35

Varese, una partita da grande. Ma i 2 punti vanno a Venezia

La Openjobmetis tiene testa alla Reyer per tutti i 40’ minuti di una gara bellissima. Decisive alla fine alcune piccole sbavature e una disastrosa percentuale ai liberi: 66%. Grande il rammarico

Foto Alberto Ossola

Foto Alberto Ossola

L’orgoglio di aver tenuto testa sotto tutti i punti di vista a uno squadrone, il rammarico per aver buttato via tante occasioni. E una consapevolezza: vanno alla Reyer due punti, importantissimi, che avrebbero potuto essere biancorossi.

Questo il riassunto di Openjobmetis Varese-Umana Reyer Venezia, che a Masnago finisce 75-77. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di Bulleri, vittima - se proprio dobbiamo citare un numero tra i tanti, il primo che salta all’occhio - di una pessima percentuale ai liberi: 66%.

I personali, più qualche altro piccolo o grande errore di troppo, vanno a vanificare una prestazione condotta a tratti da grande. E danno alla Reyer una gara senza mai un vero padrone, tiratissima e bellissima.

I primi 20 minuti ne sono l’esempio: Venezia va di quintetti piccoli o piccolissimi, Varese risponde a tono. Le percentuali da fuori sono basse (alla fine 33% contro 27%), ma i biancorossi sono bravissimi ad attaccare il canestro e ad arrivare al 20’ sul +2 (39-35). Venezia prova a dare la zampata decisiva appena rientrata in campo e quasi ci riesce: parziale di 4-20 e Openjobmetis che scivola anche a -11 (46-55). Il match sembra instradato, ma non è così: Varese ritorna superlativa dietro e in attacco la strana coppia Beane (con canestri e penetrazioni) Egbunu (attaccando senza paura Watt), firmano aggancio e sorpasso (71-69 e 73-71 al 38’). Nel rush finale le disattenzioni (soprattutto di Beane) fermano i padroni di casa, che hanno comunque due volte il tiro del pareggio o del sorpasso: il tentativo di Egbunu da sotto si incastra tra ferro e canestro, la bomba di Scola non va. E vince Venezia.

20 i punti della guardia ex Roma, 12 quelli di Egbunu, 10 per la coppia Ruzzier-De Nicolao.

Dall’altra parte mattatore di serata Chappell, 15 punti.

F. Gan.


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore