/ Malpensa

Malpensa | 03 aprile 2021, 17:23

New York e Malpensa si "riabbracciano". E senza quarantena

Atterrati oggi i primi voli Covid-testd di Delta Air Lines e American Airlines. Armando Brunini (Sea): «Ci auguriamo vengano allentate le restrizioni al più presto»

I nuovi voli a prova di Covid (foto profilo Sea)

I nuovi voli a prova di Covid (foto profilo Sea)

Di nuovo uniti, senza quarantena: New York e Malpensa, un momento emozionante. Alle 7.45 e alle 9.07 di questa mattina sono atterrati all'aeroporto i primi due voli covid-tested provenienti da New York Jfk, rispettivamente di Delta Air Lines e American Airlines, come annunciato nei giorni scorsi. (LEGGI QUI)

Test prima di partire e possibilità di non fare la quarantena una volta in Italia. Come? con un altro test. Sea stessa l'ha ricordato sul suo profilo: «Questa nuova sperimentazione prevede che su base volontaria i passeggeri in arrivo possano evitare la quarantena fiduciaria facendo un tampone antigenico prima di uscire dallo scalo, ottimizzando così la loro permanenza nel nostro Paese. Frutto del lavoro congiunto dei Ministeri della Salute e dei Trasporti insieme alla Regione Lombardia, questa soluzione previene il rischio di avere flussi di passeggeri potenzialmente positivi, sostenendo la ripresa dei voli in sicurezza.

All'Ansa il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha parlato di un «simbolo del ritorno alla normalità».

«È il primo volo in assoluto da New York da fine marzo 2020, ci è voluto un anno per far ripartire questo collegamento cruciale per le persone e per l'economia - commenta Armando Brunini, amministratore delegato di Sea - Ci auguriamo che vengano al più presto allentate le restrizioni: se sono voli sicuri, bisogna consentirne l'utilizzo anche per chi vola per turismo».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore