/ Territorio

Territorio | 07 marzo 2021, 20:32

Arcisate piange un'altra vittima del Covid: contagiato anche il responsabile della Protezione Civile

«La persona deceduta era a casa ed è venuta a mancare improvvisamente lasciando tutti, me compreso, senza parole - afferma il sindaco Gian Luca Cavalluzzi - il responsabile della Prociv Fabrizio Cassani, pilastro della gestione dell'emergenza, è in ospedale per accertamenti»

Arcisate piange un'altra vittima del Covid: contagiato anche il responsabile della Protezione Civile

Una domenica triste per Arcisate, che piange una nuova vittima del Coronavirus, venuta a mancare improvvisamente al proprio domicilio e che annovera tra i contagiati anche Fabrizio Cassani, responsabile della locale Protezione Civile che si trova in ospedale per accertamenti.

«Purtroppo devo segnalare l’ennesimo lutto causato dal Covid 19 - ha detto il sindaco Gian Luca Cavalluzzi sui social - nella tarda serata di ieri è deceduto un altro arcisatese. Si tratta di una persona che era a casa ed è venuto a mancare improvvisamente lasciando tutti, me compreso, senza parole. Ai famigliari va il mio cordoglio e tutta la mia vicinanza. Per il resto, rispetto a venerdì, segnalo anche altri 4 casi e 6 guarigioni. Tra i nuovi contagiati, devo anche annoverare il responsabile della Protezione Civile di Arcisate, Fabrizio Cassani, il nostro pilastro per la gestione di questa emergenza. In questo momento, è in ospedale per accertamenti. A lui e, come sempre, a tutte le persone alle prese con il coronavirus, vanno gli auguri di una pronta guarigione. In ospedale, ora ci sono quindi due arcisatesi. In totale, le persone alle prese con il Covid 19 sono ora 28. Torno a ribadire la necessità di adoperare la massima cautela in ogni spostamento. Utilizziamo la mascherina, igienizziamo spesso le mani, manteniamo il distanziamento sociale e soprattutto rispettiamo regole». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore