/ Territorio

Territorio | 04 marzo 2021, 10:35

Cittiglio, il Comune propone ad Ats il parco della stazione come centro vaccinale

«Vogliamo essere di supporto alle persone e al distretto sanitario, mettendo a disposizione una struttura vicina ai treni e all'ospedale» spiega il sindaco Fabrizio Anzani

Cittiglio, il Comune propone ad Ats il parco della stazione come centro vaccinale

L'amministrazione comunale di Cittiglio ha proposto ad Ats di utilizzare la struttura del parco StiAmo, ovvero il parco della stazione, come punto vaccinale anti Covid che possa essere di supporto logistico a quello in via di costituzione a Rancio Valcuvia, per incrementare il più possibile il numero delle somministrazioni giornaliere. 

«Vogliamo come sempre essere propositivi e di supporto alle persone e al distretto sanitario» afferma il sindaco Fabrizio Anzani. Il parco della stazione di Cittiglio avrebbe una serie di vantaggi, anche come supporto al costituendo centro di Rancio, che comunque dovrà soddisfare un'area ampia del territorio. «Ci potrebbe essere anche una sinergia con l'ospedale - conclude Anzani - il centro vaccini al parco avrebbe il vantaggio di avere ingressi ed uscite differenziati, oltre ad essere vicino alla stazione e allo stesso nosocomio del paese».

 

 

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore