/ Economia

Economia | 28 febbraio 2021, 10:51

Proroga per le rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio”

Il Ministero comunica che la scadenza del primo marzo verrà posticipata. Il termine riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter

Proroga per le rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio”

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che è in corso di redazione il provvedimento che differirà il termine del primo marzo 2021 per il pagamento delle rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio”.

Il termine riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter.​

Il provvedimento entrerà in vigore successivamente al primo marzo 2021 e i pagamenti, anche se non intervenuti entro tale data, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto​.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore