/ Calcio

Calcio | 27 febbraio 2021, 11:25

Ebagua torna titolare domani con la Caronnese. Rossi: «Conterà la fame, mancano 16 finali»

Il Varese deve reagire al ko con l'Imperia domani sul campo della quinta forza del campionato: rientra anche Balla dopo la squalifica. Il tecnico biancorosso: «Ho ripreso alcuni giovani per il bene della squadra»

Neto e Rossi in panchina al Franco Ossola durante la battaglia con l'Imperia nella foto di Ezio Macchi

Neto e Rossi in panchina al Franco Ossola durante la battaglia con l'Imperia nella foto di Ezio Macchi

Dopo una colazione al campo di Brenno prima dell'allenamento con Neto ed Ebagua, la giornata del Varese e la vigilia della sfida di domani in trasferta con la Caronnese parte decisamente bene. A Caronno partirà titolare Ebagua, che sostituirà Dellavedova, così come è certo il ritorno di Balla dopo la squalifica, mentre l'allenatore Ezio Rossi terrà a riposo uno tra Capelli e Romeo, i più bisognosi di rifiatare al culmine dell'ennesimo tour de force (cinque gare in due settimane). 

La Caronnese allenata dal varesino e cuore biancorosso Roberto Gatti è la quinta forza del campionato con 37 punti, sa giocar bene e ha molte bocche da fuoco oltreché giovani bravissimi (il ds Ferrara è una garanzia). 

«Domani affronteremo una squadra completamente diversa dall’Imperia - ha detto Ezio Rossi- con giovani di esperienza che in categoria fanno bene da tanto. Putzolu lo ricordo quando era ancora un under uscito dalla Primavera dell’Inter, Siani arriva dalla Lega Pro e Banfi è un attaccante rapido che vede la porta; in mezzo c’è Vernocchi che in tutte le partite che ho visto mi ha impressionato».

«Loro hanno la serenità dei 37 punti - aggiunge il tecnico - per noi i punti valgono doppio in ogni partita. La fame è sicuramente più nostra ma la Caronnese ha l’obiettivo playoff. Mercoledì è arrivato un passo falso che prima o poi sarebbe arrivato, anche se me l’aspettavo diverso con una prestazione peggiore. Fare conti a 16 partite dalla fine non si può, dobbiamo guardare solo a noi stessi».

«Balla mi aspetto che sia determinante oltre che a livello caratteriale anche come giocate e gol - conclude Rossi - Mercoledì ho ripreso alcuni giovani, ma tutto quello che si fa è sempre per l’interesse della squadra».

Ventitreesima giornata, domenica (14.30)
Arconatese-Chieri, Caronnese-Varese, Casale-Castellanzese, Caratese-Bra, Fossano-Borgosesia, Imperia-Derthona, Legnano-Lavagnese, Sanremese-Gozzano, Sestri-POnt Donnaz, Vado-Saluzzo.

La classifica

Gozzano 49. Castelllanzese e Bra 43. Pont Donnaz e Sestri 38. Caronnese 37. Sanremese e Imperia 36. Caratese 35. Arconatese 29. Legnano e Lavagnese 28. Chieri 26. Derthona 25. Casale 24. Saluzzo 23. Varese 20. Vado 15. Borgosesia 11. Fossano 10.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore