/ Politica

Politica | 19 febbraio 2021, 16:07

Campagna vaccinale, il Pd provinciale di Varese: «Garantire la sicurezza e la salvaguardia della salute dei cittadini»

La segreteria provinciale del Partito Democratico parla «di organizzazione precaria messa in campo in questi giorni che crea problemi sia agli anziani già pesantemente colpiti dall'emergenza sanitaria sia al personale sanitario»

Campagna vaccinale, il Pd provinciale di Varese: «Garantire la sicurezza e la salvaguardia della salute dei cittadini»

La segreteria provinciale del Partito Democratico di Varese denuncia i disagi subiti dagli over 80 e dal personale sanitario in questi primi giorni di campagna vaccinale anti Covid e chiede urgenti correttivi. 

«I gravi disagi che si sono verificati ieri mattina presso l'Ospedale di Varese in occasione della campagna vaccinale degli anziani sopra gli 80 anni hanno messo in evidenza ancora una volta le grandi difficoltà  del sistema lombardo, che ormai da vari mesi stiamo denunciando senza trovare adeguate risposte - si legge in una nota della segreteria provinciale del Pd - la precaria organizzazione messa in campo in questi giorni, infatti, non solo crea importanti problemi ad una parte di popolazione già pesantemente colpita dall'emergenza sanitaria, quale quella anziana, ma non favorisce adeguate condizioni di lavoro neppure per il personale sanitario. Senza contare la scarsa chiarezza nelle indicazioni che sono state fornite in questi giorni da parte di ATS ai Comuni per la messa a disposizione degli spazi per la somministrazione dei vaccini. Chiediamo pertanto che vengano predisposte, da parte di ATS e delle singole ASST, procedure e percorsi che possano garantire, nella massima sicurezza, la tutela e la salvaguardia della salute dei cittadini e che ci sia un maggior coordinamento con le Amministrazioni Comunali per fronteggiare l'emergenza sanitaria». 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore