/ Meteo e ambiente

L'Altro Red Carpet: quello che succederà e non succederà al Festival di Sanremo

Meteo e ambiente | 19 febbraio 2021, 14:58

VIDEO. L'Aquila Anatraia avvistata alla Palude Brabbia: «Successo solo 4 volte in 74 anni»

Dalla prima foto sfuocata, agli appostamenti per confermare l'intuizione che fosse proprio lei, fino alla conferma: tutto documentato dal direttore di Binomania, Piergiovanni Salimbeni

VIDEO. L'Aquila Anatraia avvistata alla Palude Brabbia: «Successo solo 4 volte in 74 anni»

In provincia di Varese ci sono stati soltanto quattro avvistamenti certificati dell’aquila anatraia maggiore in 74 anni. «Per questo motivo ho deciso di raccontare ai lettori come ho vissuto questo avvistamento, come ho ripreso l’aquila ma anche qualche piccola curiosità», scrive Piergiovanni Salimbeni su Binomania nel documentare l'arrivo in Palude Brabbia dello splendido rapace.

«Circa quattro settimane fa, mi trovavo in oasi per testare un binocolo e mentre stavo facendo delle riprese mi sono accorto della presenza di un’aquila. Era molto alta nel cielo e quasi impossibile da percepire a occhio nudo». A un occhio esperto però non è sfuggita la particolarità dell'esemplare. «Si ammira, infatti, sempre il falco di palude, l’albanella reale e ogni tanto scende a trovarci qualche esemplare di Aquila reale e di Biancone, ma un rapace del genere, no». 

Sono quindi iniziati gli appostamenti per avere conferma dei sospetti. Ed eccola di nuovo in volo. «L’aquila anatraia maggiore è stata vista mentre era mobbata dal falco di palude, dall’albanella oltre che dalle cornacchie grigie». Cosa che non l'ha infastidita perché «l’aquila anatraia maggiore si è accorta che in Palude può disporre di una ottima e succulenta garzaia con oltre 140 nidi e ha iniziato a far man bassa».

I collaboratori dell’Oasi avrebbero avuto la possibilità di avvicinarsi senza problemi all’aquila per ottenere delle fotografie ravvicinate, «ma abbiamo prima pensato a non disturbare il soggetto. Per questo motivo l’aquila anatraia maggiore è monitorata soltanto dalla torretta di avvistamento attraverso binocoli ad alto ingrandimento e spotting scopes».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore