/ Eventi

L'Altro Red Carpet: quello che succederà e non succederà al Festival di Sanremo

Eventi | 29 gennaio 2021, 15:28

Il programma delle Sempiterne per il 2021: «Riscopriamo le nostre radici per rinascere»

L'associazione presieduta dalla giornalista luinese Simona Fontana guarda al nuovo anno: si parte dal Carnevale con una serie di proposte via web, partendo da Luino per arrivare a Milano e Venezia, con uno sguardo alla figura di Giacomo Casanova.

Il programma delle Sempiterne per il 2021: «Riscopriamo le nostre radici per rinascere»

L’associazione “Gli Amici delle Sempiterne”, presieduta dalla giornalista luinese Simona Fontana, propone un progetto per il 2021 che mira a riscoprire la bellezza del nostro passato: «dalle nostre radici si può creare un’alchimia per rinascere insieme" sottolinea la presidente. 

Si partirà dal 10 febbraio con la magia del carnevale e delle arti: una kermesse di proposte che avrà luogo sul web con segnalazioni dedicate al carnevale in Italia, articoli sul blog dell’associazione, alcuni post su Facebook nella pagina de Le Sempiterne e solo alcuni scatti nei post di Instagram @le_sempiterne. Tutti coloro che possiedono le foto dei carri allegorici di carnevale, delle tradizioni popolari, oppure le ricette dedicate a questa grande festa ci possono contattare per condividerle insieme. (Tradizioni del lago, ad esempio è una pagina web e di Facebook della presidente che esiste dal 2018). «Noi amiamo il nostro territorio – commenta Simona Fontana – il filo conduttore della progettualità annuale sarà quello di condividere in forma fisica o telematica una kermesse di proposte per valorizzare i territori, unendo con invisibili fili luoghi e persone. Ogni anno è scandito da momenti di incontro, occasioni di aggregazione per ritrovarci, per festeggiare insieme oppure per proporre nuove strategie. Solo con il concetto di team, di squadra, possiamo affrontare questo momento storico. L’elemento acqua ci dona forza, ci induce sentimenti, suscita serenità, ispirazione, emozione ed è presso le acque che i grandi scrittori e poeti hanno scritto liriche tra le più toccanti, romanzi coinvolgenti. Per questo carnevale ci ispiriamo a Luino con le sue valli e il lago Maggiore, a Milano e Venezia che incantano grazie a questo elemento con il loro fascino intramontabile».

Dal Lago Maggiore, infatti, i corsi d'acqua ci permettono di raggiungere Milano e successivamente Venezia. Affascina anche la narrazione del viaggio che il grande Giacomo Casanova intraprese verso la terra insubre passando anche da Luino. Questa figura particolare, ispirò scrittori celebri come Piero Chiara, considerato uno dei più importanti studiosi italiani ad averne approfondito l’esistenza. Una parte dell’archivio dedicato allo scrittore luinese sì trova a Palazzo Verbania di Luino. Il prezioso edificio ospita anche l’Archivio Vittorio Sereni, di proprietà della Città di Luino e di Regione Lombardia. Per il carnevale, un suggerimento che posso dare già da ora alle famiglie con bambini che desiderano festeggiare, grazie al web sarà possibile trovare la kermesse di eventi organizzati sul web dalla Città di Venezia con Vela presso http://carnevale.venezia.it: nelle stanze virtuali sarà possibile partecipare ad alcune attività on line come “la maschera più bella” il “kids e teen carnival”. Questa sarà l’occasione per valorizzare anche bravi artigiani italiani come Micaela Luvale’ che possiede un laboratorio in cui realizza maschere in cartapesta”. 

Gli Amici delle Sempiterne valorizzeranno, quindi, il nostro patrimonio legato a storia, arte, cultura e creatività, enogastronomia, moda, varietà paesaggistiche rappresentando uno strumento di comunicazione delle identità dei luoghi. Il nostro territorio è stupendo, le nostre tradizioni sono uniche al mondo, uniamoci per riscoprirle. Ogni territorio, con il suo “sapere”, con il suo “seme”, manterrà un suo segno distintivo e, in concertazione con altre realtà, svilupperà il tema della bellezza e diverrà il fulcro di una narrazione innovativa dell’esperienza. Nell’anno, verranno, quindi, promosse iniziative volte a rafforzare oltre alla cultura e all’arte culinaria, la riconoscibilità dei settori della moda e del design quali espressioni, a livello internazionale, dell’ “Italian style”, anche attraverso progettualità e azioni di promozione legate alle nuove tecnologie digitali e web, stimolando il coinvolgimento delle community di riferimento e degli opinion leader di settore. 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore