/ Backstage

Backstage | 12 gennaio 2021, 15:21

Stasera in diretta a #Backstage voce alla protesta di ristoranti, bar e palestre colpiti da chiusure e restrizioni

Dalle 20.45 parleremo dell'iniziativa #IoApro in programma venerdì e daremo spazio alle attività che più di tutte hanno subito le chiusure anti-Covid. Insieme a Valentina Fumagalli saranno ospiti Pietro Epifano, Andrea Carcano, Maurizio Altamura, Fabio Sozzani e Virgilio Maroso

Stasera in diretta a #Backstage voce alla protesta di ristoranti, bar e palestre colpiti da chiusure e restrizioni

Questa sera alle 20.45 torna l'appuntamento con #Backstage, il talk show del martedì giunto alla quattordicesima puntata che verrà condotto da Andrea Confalonieri e trasmesso in diretta sull'home page di VareseNoi e sui nostri social e che darà spazio alla voce, ma anche alla protesta, delle categorie più colpite dalle restrizioni e dalle chiusure decise per contenere il virus. 

Insieme alla giornalista Valentina Fumagalli parleremo più approfonditamente dell'iniziativa #IoApro in programma venerdì e a cui aderiranno anche esercenti della nostra provincia, in particolare ristoratori, baristi e imprenditori del fitness, per fare sentire una voce che rischia di spegnersi per sempre in caso di prolungata chiusura senza misure di sostegno immediate e non minimali, o infinitesimali, come accaduto sinora. 

Daremo spazio in diretta ai nostri ospiti che rappresentano proprio queste categorie e cioè a Pietro Epifano (La Paranza), Andrea Carcano (C'era una volta bistrot), Maurizio Altamura (La Cucina di Altamura) e a Fabio Sozzani (Sporting Palestra) per capire quanto possono continuare a reggere e di cosa hanno veramente bisogno imprenditori che danno lavoro anche a molte famiglie per non veder sfumare i sacrifici di una vita.

A proposito della manifestazione indetta per venerdì vi proporremo anche l'intervento del governatore lombardo Attilio Fontana, ma non mancherà un momento di fiducia e speranza: sarà quello che avrà per protagonista Virgilio Maroso, figlio di una leggenda del calcio biancorosso. Virgilio aveva lanciato proprio da VareseNoi, prima di Natale, un disperato grido d'aiuto per aiutare i dipendenti dell'azienda per cui lavorava, la Tama srl, a cui mancava ancora la cassa integrazione di maggio e giugno, costretti in una situazione disperata. Qualcosa è successo, e ce lo racconterà proprio Maroso.  

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore